negozio chiuso
negozio chiuso
In... Condominio

Coronavirus e locazioni commerciali

Riduzione dei canoni

Sono numerose le richieste di chiarimenti pervenute in merito alle locazioni commerciali per le attività chiuse per l'emergenza COVID-19. Pertanto sembra doveroso darli all'interno di questa rubrica.
Occorre precisare, innanzitutto, che non vi sono norme che autorizzino espressamente il conduttore, la cui attività è interdetta dai provvedimenti emergenziali sul coronavirus, a sospendere o ridurre unilateralmente il canone, né, tantomeno, a risolvere o recedere dal contratto.
Infatti, il D.L. 18/2020, a sostegno dei conduttori, ha previsto un credito d'imposta pari al 60% del canone di locazione. Da ciò, quindi, si desume che il canone va pagato.
Comunque, tenendo presente che la sospensione delle attività commerciali è solo temporanea, nell'eventualità che il conduttore si trovi in una situazione di impossibilità temporanea nel godimento degli immobili, questi potrebbe richiedere al locatore o una sospensione (per cui i canoni vanno comunque recuperati successivamente) o eventualmente una riduzione del canone per impossibilità sopravvenuta parziale.
Pertanto, assodato che il conduttore non ha diritto ad un'automatica riduzione del canone, qualora voglia comunque giungere a tale risultato, lo stesso dovrà:
  • richiedere al locatore, in via amichevole, la riduzione dei canoni di locazione, quantomeno per il periodo di crisi;
  • in caso di rifiuto del locatore, trattandosi di controversia locatizia, convocarlo in mediazione obbligatoria;
  • in caso di esito negativo della mediazione, rivolgersi all'autorità giudiziaria.
Se avete domande o dubbi da chiarire sull'argomento potete scrivere a redazione@coratoviva.it. Le risposte non si faranno attendere.
  • In... condominio
  • Avv. Salvatore Lotito
Altri contenuti a tema
Coronavirus ed assemblee di condominio Coronavirus ed assemblee di condominio Ecco le regole
Condomini morosi? Ecco cosa rischia l'amministratore che affigge i nomi Condomini morosi? Ecco cosa rischia l'amministratore che affigge i nomi La giurisprudenza del caso
I condòmini possono accedere alla documentazione? I condòmini possono accedere alla documentazione? Regole e limitazioni
B&B in condominio: si può? B&B in condominio: si può? Regole e limitazioni
Il condomino che non vuole fare causa può rifiutarsi di pagare le spese? Il condomino che non vuole fare causa può rifiutarsi di pagare le spese? Le risposte del codice civile
Il bucato gocciola? Osservare le regole per non commettere reati Il bucato gocciola? Osservare le regole per non commettere reati Torniamo a parlare di una delle cause di maggiori litigi condominiali
Il supercondominio Il supercondominio Definizione e requisiti
I panni stesi tolgono la luce? Ecco cosa prevede la legge I panni stesi tolgono la luce? Ecco cosa prevede la legge La risposta al quesito di una nostra lettrice
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.