Erbacce
Erbacce

«Regalate un tagliaerbe a chi dovrebbe occuparsi del decoro urbano»

Ancora una testimonianza di manutenzioni ordinarie non effettuate

«Occorrerebbe regalare all'azienda che si dovrebbe occupare del decoro urbano un bel tagliaerbe o più economico decespugliatore. Uno strumento che costa poco e che sarebbe utilissimo per ridare un po' più di dignità e decoro agli spazi pubblici».

È la provocazione di un nostro lettore che ci ha fornito alcune fotografie che ritraggono una situazione di degrado non più tollerabile in alcune parti della periferia di Corato.

Come già abbiamo avuto modo di documentare, quelli che un tempo sarebbero dovuti essere gli alloggi di alberi oggi sono diventati cespugli di erbacce cresciuti a dismisura sino ad ostruire il passaggio dei pedoni.

Si tratta del risultato di una manutenzione ordinaria non più svolta da ormai molto tempo e che ha portato il marciapiede nel degrado. Le foto che mostriamo si riferiscono a via Gigante, zona periferica ma comunque molto popolata della città.

Ma ci sono anche immagini ritratte nel rione Belvedere, zona in cui da tempi immemorabili non si vede un operatore al lavoro per restituire decoro alla zona.

Eppure servirebbe poco, forse anche soltanto la volontà di farlo e qualche indicazione specifica agli addetti da parte di chi dovrebbe coordinare il loro lavoro.

Il passaggio da Asipu a SANB è avvenuto. Ora si attende che sia tangibile anche un miglioramento dello stato di pulizia dei luoghi pubblici e delle strade.
IMGWhatsApp Image atWhatsApp Image atIMG
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.