Amministratore di condominio
Amministratore di condominio
In... Condominio

L'amministratore di condominio

Chi è? Quando è obbligatorio? E chi lo nomina?

Figura centrale per quanto riguarda la gestione del condominio è quella dell'Amministratore, il cui operato è regolato nel dettaglio dalle norme del Codice Civile.

L'Amministratore di Condominio, i cui poteri-doveri sono fissati dall'art. 1130 c.c., è "l'organo esecutivo" del condominio. Lui deve aprire un conto corrente condominiale, per far transitare le somme erogate o ricevute a qualunque titolo per la gestione dei beni comuni. Deve, altresì, agire in giudizio per il recupero forzoso delle quote non pagate, redigere un bilancio, creare e gestire l'anagrafe condominiale, vigilare sulla manutenzione ed integrità dell'edificio.

Tale ruolo può essere ricoperto tanto da una persona fisica quanto da una persona giuridica o addirittura da una società di capitali, a condizione che risponda ai requisiti indispensabili previsti dall'art. 71bis delle Disposizioni di Attuazione del Codice Civile. Tra i più rilevanti, il pieno godimento dei diritti civili e politici, il conseguimento di un diploma di scuola superiore di secondo grado, la frequentazione di appositi corsi di formazione ed aggiornamento periodico in materia di amministrazione di condominio. Gli ultimi due requisiti non sono necessari nel caso in cui l'amministratore sia nominato tra gli stessi condòmini dell'edificio.

L'Amministratore è sempre necessario? Secondo il Codice Civile no. Dipende dalla dimensione del condominio stesso. Ai sensi dell'art 1129 c.c., come modificato dalla riforma, infatti, l'obbligo della nomina di un amministratore in un fabbricato condominiale scatta esclusivamente quando siamo in presenza di almeno 9 condòmini (vale il numero dei proprietari, non degli alloggi).

Ciò non toglie, comunque, che l'amministratore possa essere nominato anche se i condòmini sono di numero inferiore.

Chi lo nomina? È sempre l'art. 1129 c.c. a darci la risposta. Sarà l'assemblea a procedere alla nomina. Per diventare effettiva, ai sensi dell'art. 1136 c.c., sarà necessario il voto favorevole della maggioranza dei condòmini intervenuti in assemblea che rappresentino almeno la metà del valore millesimale (500 millesimi) dell'edificio.
Può succedere, tuttavia, che l'assemblea non raggiunga il quorum necessario. La soluzione è contenuta sempre nell'art. 1129 c.c., il quale dispone che, nel caso in cui l'assemblea non vi provvede, la nomina di un amministratore è fatta dal Tribunale su ricorso anche di un solo condomino.

Se avete domande o dubbi da chiarire sull'argomento potete scrivere a redazione@coratoviva.it. Le risposte non si faranno attendere.
  • In... condominio
  • Avv. Salvatore Lotito
Altri contenuti a tema
Rumori dall'officina sotto casa? Ecco cosa prevede la legge Rumori dall'officina sotto casa? Ecco cosa prevede la legge Frequenti sono le liti derivanti dalle immissioni rumorose
Cadere nello spazio condominiale. Responsabilità e risarcimento Cadere nello spazio condominiale. Responsabilità e risarcimento Ecco cosa prevede la legge
Ascensore di un solo condomino: subentro e quota Ascensore di un solo condomino: subentro e quota Regole e calcolo
Barbecue in condominio: si può? Barbecue in condominio: si può? Regole e limitazioni
Parte di proprietà esclusiva di balconi e mancata manutenzione Parte di proprietà esclusiva di balconi e mancata manutenzione Chi ha la responsabilità di eventuali danni?
Manutenzione dei balconi: chi paga le spese? Manutenzione dei balconi: chi paga le spese? Quando spettano al condominio e quando al proprietario
Danni da infiltrazione d'acqua: chi è il responsabile? Danni da infiltrazione d'acqua: chi è il responsabile? Ecco cosa dice la legge
Si può giocare a pallone nel cortile condominiale? Si può giocare a pallone nel cortile condominiale? Ecco cosa prevede la legge
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.