Michele Emiliano
Michele Emiliano
Politica

Campagna elettorale primarie Pd del 2017, indagato Emiliano

Il Governatore: «Violato segreto istruttorio»

Il governatore dalla Regione Puglia Michele Emiliano è indagato con il suo capo di gabinetto, Claudio Stefanazzi, e tre imprenditori per delle presunte irregolarità nella campagna elettorale per l'elezione del segretario Pd del 2017.

Sotto la lente d'ingrandimento della Procura di Bari è finita una vicenda che riguarda una fattura da 65mila euro pagata da due imprenditori baresi a un'agenzia di comunicazione che curò la campagna elettorale di Emilano in occasione della consultazione primaria del Pd nel 2017. I reati contestati a vario titolo sono induzione indebita a dare o promettere utilità, abuso di ufficio e false fatture.

Sulla vicenda in serata è intervenuto lo stesso Emiliano, che in una lunga nota precisa: «Ho denunciato ieri alla Procura della Repubblica una violazione del segreto istruttorio. Lunedì 8 aprile sono infatti venuto a conoscenza che nella giornata di giovedì 11 aprile sarei stato oggetto di una attività di acquisizione di documenti e dati da parte della Guardia di Finanza in relazione ai finanziamenti percepiti in occasione della mia campagna per le primarie del Pd del 2017. In particolare, la fuga di notizie in piena violazione del segreto istruttorio precisava ulteriori fatti e circostanze. Lo stesso lunedì 8 aprile chiedevo al Procuratore della Repubblica di Bari di potere denunciare i fatti a mia conoscenza al fine di ottenere la massima tutela da possibili violazioni del segreto istruttorio di natura strumentale atteso il mio ruolo pubblico».

«Denunciavo i fatti martedì 9 aprile al Procuratore della Repubblica redigendo regolare verbale - continua Emiliano nella sua ricostruzione. Questa mattina alle ore 9, come anticipato dalla fonte indicata al Procuratore della Repubblica il giorno prima, la Guardia di finanza di Bari mi chiedeva di potere verificare alcune chat del mio telefono e mail relative agli scambi di messaggi con alcuni soggetti di interesse dell'ufficio. Contemporaneamente identica acquisizione è stata effettuata al mio Capo di Gabinetto. La questione attiene a verifiche sulla natura dei pagamenti di una società di comunicazione che ha curato parte della mia campagna elettorale, e con la quale era insorto un contenzioso giudiziario. Abbiamo fornito piena collaborazione al fine di consentire l'acquisizione di tutti gli elementi utili, nella convinzione di avere operato con assoluta correttezza e rispetto delle leggi. Avere appreso preventivamente di atti giudiziari che poi effettivamente si sono svolti cosi come mi era stato anticipato mi ha molto colpito e mi auguro che tale circostanza consenta alla Procura della Repubblica di Bari di accertare sino in fondo la verità a tutela mia personale, della funzione da me esercitata, e soprattutto della comunità che rappresento. Questo rende doverosa la verifica della correttezza di tutti gli accertamenti in corso per garantirne la non strumentalizzazione, nonostante la violazione del segreto istruttorio verificatasi nel caso di specie».
  • Emiliano
Altri contenuti a tema
Sale la bolletta dell'acqua, Di Bari (M5S): "I pugliesi possono ringraziare Emiliano e Giorgino" Sale la bolletta dell'acqua, Di Bari (M5S): "I pugliesi possono ringraziare Emiliano e Giorgino" In un post sulla sua pagina fb, la consigliera regionale pentastellata, comunica questo salasso inaspettato
Michele Emiliano lascia il PD: «Dopo sentenza della Corte Costituzionale non posso rinnovare la tessera» Michele Emiliano lascia il PD: «Dopo sentenza della Corte Costituzionale non posso rinnovare la tessera» Il governatore: «Continuerò a supportare il Partito in ogni modo in cui mi venga richiesto». Il sarcasmo del M5S
Il presidente Emiliano in visita alla casa di riposo Testino Il presidente Emiliano in visita alla casa di riposo Testino Per la prima volta il governatore visita la struttura
Emiliano incontra le imprese alla casa di riposo "Francesco Testino" Emiliano incontra le imprese alla casa di riposo "Francesco Testino" La casa di riposo "Testino" sarà inoltre protagonista del concerto "Musiche da Oscar"
Michele Emiliano: «Il 12 luglio sia ricordata come data della responsabilità» Michele Emiliano: «Il 12 luglio sia ricordata come data della responsabilità» Le dichiarazioni del governatore intervenuto questa mattina a Bari
Rifiuti, la Regione dichiara guerra agli sporcaccioni Rifiuti, la Regione dichiara guerra agli sporcaccioni Firmato l'accordo con le Forze dell'ordine per intensificare i controlli
Emiliano incontra delegazione no vaccini: «La nuova legge sta seminando panico» Emiliano incontra delegazione no vaccini: «La nuova legge sta seminando panico» Il Governatore ha incontrato una delegazione di cittadini pugliesi contrari all'obbligo vaccinale L.119/17.
Emergenza idrica: Emiliano firma decreto Emergenza idrica: Emiliano firma decreto Con il decreto ha disposto il divieto di utilizzare acqua potabile erogata dal pubblico acquedotti per usi impropri
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.