Inaugurazione sede di Città nuova
Inaugurazione sede di Città nuova
Politica

Primi preparativi in vista delle amministrative: Città Nuova inaugura la sua nuova sede

Mazzilli: "Collaboreremo con chi avrà onestà, competenza e lungimiranza"

Chiuso un capitolo si volta pagina e si comincia a pregustare il prosieguo preparandosi a nuove prospettive.

Con le dimissioni già alle spalle, l'ormai quasi ex primo cittadino di Corato Massimo Mazzilli (il suo mandato dovrebbe scadere il prossimo 10 ottobre) si appresta a proseguire la sua "avventura politica" fedele alla lista civica "Città nuova", con cui nel 2014 fu eletto sindaco.

Proprio ieri sera infatti, ha aperto i battenti su via Duomo al civico 92 la nuova sede di Città nuova, "Un luogo dove far fermentare idee, instaurare dialogo e collaborare con onestà, competenza e lungimiranza" secondo quanto affermato da Mazzilli che al fianco del suo ex consigliere comunale Angelo Amorese e il suo assessore ai lavori pubblici Salvatore Mattia, ha dato il via ad un nuovo percorso che vuole essere "inclusivo".

"Oggi chiudiamo una pagina dolorosa" ha dichiarato Massimo Mazzilli riferendosi alle sue sofferte dimissioni da primo cittadino, "Ma dall'11 (fine dei venti giorni precedenti all'ufficializzazione delle dimissioni) in avanti si aprono nuove situazioni".

Con le idee chiare per il futuro e già numerosi progetti in cantiere da poter portare avanti, Mazzilli si immagina la nuova sede di Città nuova come un luogo di incontro e dialogo con chiunque avesse voglia di contribuire in maniera costruttiva al bene della città: "Per me fare politica significa venire qui la sera, e confrontarmi con chiunque vorrà farci sentire la propria voce al fine di realizzare progetti sani o mettere in risalto le criticità che coinvolgono Corato".

Strizza poi l'occhio al futuro il sindaco uscente quando afferma: "Qualcuno mi diceva: cosa ti immagini per il futuro? Con chi vorrai collaborare? Ecco, sono pronto a portare avanti progetti con chiunque abbia come noi etica, onestà, competenza e lungimiranza, con chi sappia vedere oltre la punta del proprio naso, con chi abbia a cuore il paese. No alla politica di pancia, perché non porta a niente"
Forte anche ieri sera, il sostegno di Angelo Amorese che elogiando il sindaco uscente ha ribadito l'importanza di affidarsi in futuro a chi come gli esponenti di Città nuova, ha già esperienza nell'amministrazione del paese.

Dello stesso avviso Salvatore Mattia che ha dichiarato: "Città nuova parteciperà alle prossime elezioni ma sarà una lista variegata dove oltre a volti nuovi, recupereremo le forze valide che hanno già esperienza".

Ma anche ieri è stata un'occasione per rivangare la "triste vicenda" che ha portato il sindaco ad abbandonare le redini del paese: "Come si fa a mandare a casa un'amministrazione con i bilanci a posto, numerosi progetti realizzati ed altrettanti ancora in cantiere, un'amministrazione che è riuscita ad ottenere numerosi finanziamenti" ha sottolineato Angelo Amorese e i toni si sono fatti ancora più aspri quando Mazzilli ha espresso tutto il suo rammarico nei confronti di coloro i quali egli reputa i responsabili di quello che ha sempre definito un vero e proprio"omicidio politico": "Ho sempre interpretato il mio ruolo con responsabilità" ha detto Mazzilli proseguendo: " Se avessi voluto sarei riuscito ad arrivare fino al termine del mandato. Bastava poco: mi vendevo l'anima a chiunque e ci arrivavo. Ma i cittadini hanno bisogno di chiarezza, hanno bisogno di capire di chi sono le responsabilità per poter scegliere consapevoli tra chi è bravo e chi è meno bravo".
DSC JPGDSC JPGDSC JPGDSC JPGDSC JPGDSC JPGDSC JPGDSC JPG
  • Città Nuova
Altri contenuti a tema
Verso le elezioni, anche Città Nuova al lavoro per un nuovo programma Verso le elezioni, anche Città Nuova al lavoro per un nuovo programma L'associazione politica comunica anche il cambio di sede
1 Giuseppe D'Introno lascia "Città Nuova" Giuseppe D'Introno lascia "Città Nuova" Le motivazioni saranno spiegate nel corso del prossimo Consiglio Comunale
1 Forza Italia Vs Sindaco, interviene Città Nuova: «Attacco sguaiato» Forza Italia Vs Sindaco, interviene Città Nuova: «Attacco sguaiato» Il movimento esprime solidarietà al primo cittadino
Niente secco residuo di domenica, Città Nuova: «scelta lungimirante» Niente secco residuo di domenica, Città Nuova: «scelta lungimirante» Una nota del movimento che sostiene il sindaco Mazzilli
© 2016-2018 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.