Paolo Loizzo
Paolo Loizzo
Politica

Regionalismo differenziato, Loizzo ne parla coi giovani

Presente anche il sindaco di Giovinazzo Tommaso De Palma

"Prendersi cura di una città non significa vendere sogni a buon mercato, ma essere lucidi e sapere dove e come intervenire". Paolo Loizzo, il candidato sindaco riformista sostenuto da quattro forze politiche – Ape, Italia in Comune, Presenza democratica e Sinistra democratica – commenta così il dibattito a cui è intervenuto giovedì 2 maggio insieme con il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, dedicato alle sfide che l'autonomia regionale chiesta dalle Regioni del Nord impone. Anche, e soprattutto, per chi si candida ad amministrare una città del Sud.

"Il nostro approccio all'amministrazione della città – continua Loizzo – è sempre a carte scoperte e per questo, con il gruppo dei giovani coordinato dai docenti Anna Carminetti e Davide Mezzina, abbiamo voluto discutere di un tema scomodo. Perché il rischio è quello che un economista di fama come Gianfranco Viesti ha chiamato 'secessione dei ricchi'. E noi vogliamo essere pronti a difendere le ragioni della nostra comunità già da ora".

Il dibattito, moderato dal giornalista Giuseppe Di Bisceglie e introdotto da Francesco Procacci – studente al quarto anno del liceo classico Alfredo Oriani – si è tenuto nella sede di Italia in Comune, guidata dalla segretaria cittadina Valeria Mazzone, alla presenza di molti dei candidati al consiglio comunale della coalizione.

Chiara la posizione di Loizzo: "Le Regioni del Nord vorrebbero prendersi un maggiore gettito fiscale, quindi più entrate. E se tutto questo diventasse realtà, si creerebbe una sperequazione fra le Regioni del Nord e quelle del Sud. Con difficoltà a mantenere in piedi, in maniera equa, le tre colonne portanti dei servizi pubblici come sanità, scuola e protezione civile. Ecco perché teniamo gli occhi ben aperti".

"È stato un incontro interessante – ha detto il primo cittadino di Giovinazzo, in quota Italia in Comune – servito soprattutto a ragionare su quelle che possono essere le opportunità che un candidato sindaco come Paolo Loizzo deve catalizzare su di sé, diventando sintesi di tante speranze".

Sul tavolo i rischi per i Comuni del Sud. "Se dal governo continuano così, noi a Giovinazzo perderemmo due milioni di euro. Allora – conclude Depalma – occorre vigilare e intervenire con la buona politica, come sta facendo Loizzo".

L'iniziativa è seguita a quella dedicata alla lotta alle mafie di venerdì 26 aprile, con il sindaco di Bitonto,Michele Abbaticchio, candidato al parlamento europeo con +Europa e Italia in Comune, moderato da Renato Bucci e introdotto dalla studentessaClaudia Leo. Il prossimo incontro è in calendario per giovedì 9 maggio, nella sede di Sinistra democratica (via Verdi 1). Tema: Giovani e sport, introdotto da un altro studente, Gennaro Caldara.
  • Paolo Loizzo
Altri contenuti a tema
Paolo Loizzo: "Ecco il perché della mia firma libera" Paolo Loizzo: "Ecco il perché della mia firma libera" L'ex consigliere comunale motiva le sue dimissioni
Crisi amministrativa, Loizzo: «Dimissioni dei consiglieri sono un atto politico di coraggio» Crisi amministrativa, Loizzo: «Dimissioni dei consiglieri sono un atto politico di coraggio» Il consigliere di opposizione già candidato sindaco si esprime sulle dimissioni di massa
La lettera aperta di Loizzo al sindaco: "Per senso di responsabilità si dimetta" La lettera aperta di Loizzo al sindaco: "Per senso di responsabilità si dimetta" La lunga analisi dell'ex candidato sindaco
Nuova amministrazione, Loizzo: «Mentre si provano accordi la città langue» Nuova amministrazione, Loizzo: «Mentre si provano accordi la città langue» Il consigliere comunale di minoranza stigmatizza la lentezza nella composizione della giunta e auspica la convocazione del consiglio comunale
Paolo Loizzo, l'amarezza e le 10 domande a Corrado De Benedittis Paolo Loizzo, l'amarezza e le 10 domande a Corrado De Benedittis La lettera aperta del candidato sindaco riformista
Paolo Loizzo presenta metà dei suoi assessori Paolo Loizzo presenta metà dei suoi assessori Rivelati i nomi di tre componenti della giunta
Bucci e Loizzo: “Da Corato all’Europa cambiamo sistema” Bucci e Loizzo: “Da Corato all’Europa cambiamo sistema” Tutti i temi della lunga giornata di Italia in Comune
Scuola, agricoltura e diritti degli animali: quattro temi nell’agenda politica del candidato sindaco riformista Paolo Loizzo Scuola, agricoltura e diritti degli animali: quattro temi nell’agenda politica del candidato sindaco riformista Paolo Loizzo Quattro incontri con cittadini e addetti ai lavori. Appuntamenti da giovedì 16 maggio a domenica 19
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.