Paolo Loizzo
Paolo Loizzo
Politica

Paolo Loizzo presenta metà dei suoi assessori

Rivelati i nomi di tre componenti della giunta

A poche ore dal silenzio elettorale Paolo Loizzo sceglie di "giocare nuovamente a carte scoperte" informando gli elettori delle scelte maturate in merito alla squadra di governo che lo affiancherebbe qualora fosse eletto sindaco.

Nel corso di una breve conferenza stampa, Loizzo ha rivelato i nomi di tre dei sei assessori ai quali affiderebbe alcune deleghe importanti.

Si tratta di tre candidati delle liste a suo sostegno: Monica Rotunno, Valeria Mazzone e Enzo Del Vecchio.

«A seguito di un percorso che ci ha portato a decisioni importanti, presentiamo oggi una parte della squadra che vorrei avere come giunta qualora la comunità cittadina voglia affidare a noi l'amministrazione della città» ha esordito Loizzo.

E quindi i nomi: Monica Rotunno alla quale affidare sviluppo economico, industria, artigianato e commercio; SUAP, Politiche per il lavoro e occupazione, Sicurezza urbana, mobilità e protezione civile:
Valeria Mazzone, alla quale affidare pubblica istruzione, politiche per la scuola, programmazione scolastica, rapporti con università e enti di ricerca, formazione, politiche giovanili, lo sportello informagiovani, sport.
Vincenzo Del Vecchio al quale affidare la programmazione culturale per il tempo libero, promozione e valorizzazione servizi bibliotecari e patrimonio museale ed espositivio, valorizzazione beni culturali, sviluppo turistico e promozione del territorio.

«Abbiamo già pronti gli altri nominativi, perché crediamo nella nostra squadra» ha detto Loizzo specificando che nella serata di domani, nel comizio conclusivo della campagna elettorale saranno diffusi i nomi degli altri assessori in pectore.
Paolo Loizzo con assessori
  • Paolo Loizzo
Altri contenuti a tema
Paolo Loizzo: "Ecco il perché della mia firma libera" Paolo Loizzo: "Ecco il perché della mia firma libera" L'ex consigliere comunale motiva le sue dimissioni
Crisi amministrativa, Loizzo: «Dimissioni dei consiglieri sono un atto politico di coraggio» Crisi amministrativa, Loizzo: «Dimissioni dei consiglieri sono un atto politico di coraggio» Il consigliere di opposizione già candidato sindaco si esprime sulle dimissioni di massa
La lettera aperta di Loizzo al sindaco: "Per senso di responsabilità si dimetta" La lettera aperta di Loizzo al sindaco: "Per senso di responsabilità si dimetta" La lunga analisi dell'ex candidato sindaco
Nuova amministrazione, Loizzo: «Mentre si provano accordi la città langue» Nuova amministrazione, Loizzo: «Mentre si provano accordi la città langue» Il consigliere comunale di minoranza stigmatizza la lentezza nella composizione della giunta e auspica la convocazione del consiglio comunale
Paolo Loizzo, l'amarezza e le 10 domande a Corrado De Benedittis Paolo Loizzo, l'amarezza e le 10 domande a Corrado De Benedittis La lettera aperta del candidato sindaco riformista
Bucci e Loizzo: “Da Corato all’Europa cambiamo sistema” Bucci e Loizzo: “Da Corato all’Europa cambiamo sistema” Tutti i temi della lunga giornata di Italia in Comune
Scuola, agricoltura e diritti degli animali: quattro temi nell’agenda politica del candidato sindaco riformista Paolo Loizzo Scuola, agricoltura e diritti degli animali: quattro temi nell’agenda politica del candidato sindaco riformista Paolo Loizzo Quattro incontri con cittadini e addetti ai lavori. Appuntamenti da giovedì 16 maggio a domenica 19
Doppio appuntamento per il candidato sindaco Paolo Loizzo Doppio appuntamento per il candidato sindaco Paolo Loizzo Sabato 11 in piazza Sedile con ‘La Corato che vorrei’, un dialogo con i cittadini che potranno interagire con Loizzo. Prima, oggi, giovedì 9 maggio alle 19, l’incontro con i giovani della coalizione nella sede di Sinistra democratica
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.