Corato forza 4
Corato forza 4
Politica

Verso le amministrative, nasce la coalizione Corato Forza 4

In una nota gli obiettivi del nuovo soggetto politico

Le elezioni amministrative si avvicinano generando fermento nelle forze politiche che si stanno organizzando per l'appuntamento elettorale. Si registra la nascita di nuove coalizioni e gruppi politici che intendono attivarsi per raggiungere il governo della città. Tra queste nuove forze politiche vi è la coalizione Corato Forza 4, la " coalizione delle persone" che oggi si presenta attraverso la nota che di seguito pubblichiamo.

La Coalizione delle Persone
A Corato, l'amministrazione (eletta nel 2014) si è conclusa anticipatamente lo scorso ottobre, a seguito delle dimissioni del Sindaco
Il graduale e poi definitivo ed irreversibile sfaldamento dall'interno della giunta, a cui è seguito il commissariamento, è il risultato di un periodo di gestione accentratrice fatta di politiche perlopiù non condivise all'interno della maggioranza. Questa è stata la brusca chiusura di una brutta pagina politica per Corato.
Da tempo un gruppo si e' messo subito al lavoro per una proposta politica alternativa, anteponendo ai simboli di partito la stesura partecipata di un nuovo programma per la città: la creazione di una Coalizione Civica, fondata sulle Persone, sui valori del riconoscimento dei diritti fondamentali di ogni persona, del rispetto dell'ambiente e dello stop al consumo di suolo, nonché della gestione pubblica dei beni comuni, per una politica costruttiva dell'organizzazione della rete scolastica,un nuovo modo di "fare scuola" in cui la logica della rete e della condivisione possano superare l'ormai politica distruttiva dei "numeri " che non permette né la crescita ed il consolidamento degli obiettivi didattici , né la sicurezza di un posto di lavoro fisso e continuativo per tutti coloro che operano a vario titolo nelle scuole di Corato , e della sperimentazione di nuove forme di partecipazione democratica.
L'appello ha raccolto subito le adesioni di tanti soggetti che hanno preso e continuano a prender parte ad un percorso che nel metodo, nello spirito e nella sostanza è in linea con altre esperienze analoghe nate in occasione delle ultime amministrative.
Questo percorso si prefigge un obiettivo molto semplice: mettere al centro i bisogni reali dei cittadini partendo dai contenuti e dalle proposte concrete. È un percorso aperto, partecipato, che mette al centro le persone (più che le sigle) che decidono di prendervi parte e di contribuire con le proprie idee ed azioni. Il programma verrà infatti redatto sulla base delle proposte elaborate all'interno di vari gruppi di lavoro tematici, ai quali si sono già iscritte tante persone e che hanno già iniziato a riunirsi in questi giorni.
È una formula che vuole sfidare i personalismi, ovvero l'atteggiamento da "padroni di casa" che hanno gestito la cosa pubblica nelle sue varie espressioni, con la logica accentratrice di cui sopra. Una sfida alla filosofia dell'uomo solo al comando, che mira a restituire la politica della città ai suoi cittadini.
Ma è una sfida anche ad un mantra tristemente diffuso, che recita: "in fondo a me non interessa nulla della mia Citta, per vincere bisogna essere di un gruppo del passato".
Un'impostazione pigra e dannosa che in molti si ostinano tuttora ad applicare – pensando, anche qui, che per poter "ricostruire la Citta " ci devono pensare altri.
Serve quindi una proposta politica innovativa, vincente ed alternativa; che sia non un caminetto di sigle, ma uno spazio trasparente messo a disposizione dei cittadini, nel quale si elaborino contenuti e si prendano decisioni collettivamente, in modo autonomo e alla luce del sole, al di sopra di ogni voce di corridoio e chiacchiericcio politico-mediatico; una proposta che anteponga il programma ai soliti, tristi totonomi; che parta da una visione della città e non da una sommatoria politicista di caselle da riempire ed interessi da accontentare.
Questo è lo spirito e lo scopo della Coalizione Civica che stiamo contribuendo a costruire, questo è ciò che ci impegniamo a fare in vista delle elezioni comunali del 2019, per scrivere insieme una nuova e bella pagina politica per la nostra città.
  • Corato Forza 4
Altri contenuti a tema
Verso le elezioni, Forza 4: «Dai priori alle priorità» Verso le elezioni, Forza 4: «Dai priori alle priorità» Il movimento politico punta sulle donne e invita a tralasciare gli interessi personali
Carlo Sacco si fa da parte: «Troppi candidati, è la beffa della politica» Carlo Sacco si fa da parte: «Troppi candidati, è la beffa della politica» Il fondatore di "Corato Forza 4" annuncia la sua rinuncia alla candidatura a sindaco
Corato Forza 4 si presenta Corato Forza 4 si presenta Sabato mattina il primo incontro del neonato movimento
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.