canosa
canosa

«Istituiamo un museo diffuso delle marionette»

La proposta delle pro loco di Canosa e Corato

Nella serata del 5 agosto, sulla splendida terrazza di Palazzo Iliceto,sede della Proloco canosina, presidenti di Pro Loco, sindaci, dirigenti e amministratori regionali,storici del teatro delle
marionette, collezionisti hanno discusso circa la proposta delle Pro Loco di Canosa e Corato di istituire un museo diffuso delle marionette con sedi museali a Canosa e Corato.

La proposta delle due Pro Loco, andrebbe a configurarsi nel quadro delle iniziative di recupero e conservazione delle tradizioni popolari, di cui il teatro dei pupi e delle marionette ha rappresentato per oltre un secolo una forte espressione. Ciò anche in considerazione della proclamazione, da parte dell'Unesco, di "bene immateriale dell'Umanità" del teatro dei pupi.

"Un interessante e coinvolgente incontro – dichiara il Presidente Gerardo Strippoli - su un'idea di progetto, da sviluppare in rete, per l'istituzione di un museo-teatro diffuso regionale dei pupi e delle marionette, occasione imperdibile per le Amministrazioni Comunali delle due Città, anche nell'ottica di sviluppo di turismo culturale.

Pro Loco Quadratum Corato e Pro Loco Canosa, nel segno della condivisione, pronte ad una nuova sfida! Grazie ai Sindaci di Canosa di Puglia e Corato, grazie al Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia, grazie ai collezionisti Mosca, Taccardi, Dell'Aquila".
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.