Cespuglio
Cespuglio

Storie di ordinaria (dis)amministrazione

Quando neanche la manutenzione ordinaria viene effettuata

Si dice che la gestione commissariale sia quel tipo di gestione che si occupa quasi esclusivamente di questioni di ordinaria amministrazione. Evidentemente il mantenimento del più elementare decoro urbano non rientra nella cosiddetta ordinaria amministrazione.

Le foto che alleghiamo sono la prova evidente di un livello di trascuratezza divenuto inaccettabile. Per tagliare i cespugli cresciuti nelle buche di alloggio di alcuni alberi non più presenti in via Andria non occorrono particolari poste di bilancio ma soltanto la buona volontà di chi si dovrebbe occupare della manutenzione ordinaria del verde pubblico. Non si comprende, però, come mai un'attività da svolgersi con cadenza regolare, quasi fosse routine, non sia stata più svolta al punto da trasformare l'erbetta in un cespuglio sgradevole all'aspetto e che può diventare una insidia per i pedoni.

Lì dove c'è degrado si accumula altro degrado. Accanto alla siepe incolta non è difficile trovare buste di spazzatura e rifiuti di ogni tipo. Per sfoltire quei cespugli occorre un tagliaerbe, di quelli già in dotazione all'Asipu, e 10 minuti del tempo di un operatore.
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.