Vento
Vento
Ambiente

Pasquetta di vento, la Protezione civile lancia l'allerta

Tutta la Puglia interessata dal fenomeno

Venti forti o di burrasca sud orientali con raffiche fino a burrasca forte. Questo il messaggio di allerta gialla diramato nella giornata di Pasqua dalla Protezione Civile Puglia.

Il vento forte flagellerà la regione a partire da ieri sera e per i prossimi due giorni. Forse niente poggia sulla Pasquetta, ma di sicuro non avremo una giornata primaverile
  • Meteo
Altri contenuti a tema
Allerta gialla per venti forti e raffiche di burrasca Allerta gialla per venti forti e raffiche di burrasca In arrivo il maltempo
Allerta gialla per venti forti o di burrasca Allerta gialla per venti forti o di burrasca Dalla Protezione Civile l'invito a prestare attenzione
Situazione meteo, rimane l'allerta sino alla mezzanotte Situazione meteo, rimane l'allerta sino alla mezzanotte Miglioramenti solo in tarda serata
Forte vento, è ancora allerta arancione Forte vento, è ancora allerta arancione Esteso lo stato di allerta per le prossime 15 ore
Scatta l'allerta arancione per vento forte e burrasca Scatta l'allerta arancione per vento forte e burrasca L'allerta della Protezione Civile per le prossime 36 ore
Calano le temperature, arrivano gelo e maltempo Calano le temperature, arrivano gelo e maltempo Forte vento e precipitazioni anche nevose già nella serata di martedì
Forte vento, la Protezione civile lancia l'allerta Forte vento, la Protezione civile lancia l'allerta Situazione critica sino a domani
Allerta meteo arancione per forte vento dalle 18 di oggi per le successive 24-30 ore Allerta meteo arancione per forte vento dalle 18 di oggi per le successive 24-30 ore Avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia. Si raccomanda l’osservanza delle buone norme comportamentali
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.