Ospedale
Ospedale
Politica

Quale futuro per la sanità nel nord barese? In un convegno l'analisi di Forza Italia

L'iniziativa si terrà a Ruvo di Puglia

Il piano di riordino ospedaliero, che prevede la presenza nel nord barese di un ospedale di primo livello, certamente darà un assetto diverso alla sanità territoriale.

Dalla Regione ancora non è stata sciolta la riserva su quale delle strutture tra quelle di Molfetta, Corato e Terlizzi, sarà "promossa" ad ospedale di primo livello e quali rimarranno ospedali di base.

Il futuro della sanità nel nord barese è dunque quanto mai incerto. I coordinamenti cittadini di Forza Italia di Ruvo, Corato e Terlizzi, pertanto, hanno aperto un tavolo di discussione per discutere proprio dell'argomento, interpellando autorevoli relatori.

Il convegno si terrà questo pomeriggio, presso il Convento dei Domenicani di Ruvo di Puglia, alle ore 19.00.

Relazioneranno sul tema il coordinatore regionale di Forza Italia on. Luigi Vitali, il coordinatore provinciale del partito on. Francesco Paolo Sisto, il consigliere regionale Domenico Damascelli e il professor Nicola Rosato, esperto in diritto ed organizzazione della Sanità.
Saranno presenti anche i consiglieri comunali e i dirigenti di Forza Italia di Ruvo di Puglia, Terlizzi e Corato.

Interverranno
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Parrucche per le donne che combattono il cancro, allo studio della Regione i contributi per l'acquisto Parrucche per le donne che combattono il cancro, allo studio della Regione i contributi per l'acquisto Questa mattina il tema affrontato in commissione
Quattro milioni di euro per noleggio materassi e biancheria negli ospedali della ASL BA, Marmo presenta interrogazione Quattro milioni di euro per noleggio materassi e biancheria negli ospedali della ASL BA, Marmo presenta interrogazione «È davvero il caso di noleggiare materassi piuttosto che procedere all’acquisto degli stessi?»
© 2016-2017 Associazione Corato Viva. Partita Iva 07950930722. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il nostro permesso scritto. GO e Viva sono marchi di GoCity.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.