Carlo Colonna
Carlo Colonna
Politica

Carlo Colonna: "Rimettiamo in moto la città con la partecipazione di tutti"

Il candidato al consiglio comunale spiega le motivazioni della sua candidatura

Carlo Colonna, candidato al consiglio comunale per la lista "Rimettiamo in moto la città" con Corrado De Benedittis Sindaco, spiega le motivazioni della sua candidatura

Ho deciso di metterci la faccia, il mio impegno, le mie competenze ed impegnarmi alla prossima tornata delle elezioni al consiglio comunale, con la lista Rimettiamo in Moto la Città, sostenendo Corrado De Benedittis alla carica di Sindaco di Corato. Una scelta per quanto mi riguarda fatta senza nessuna difficoltà, disinteressata da facili convenienze e che parte concretamente da questa estate, quando iniziammo con altri amici e compagni, a delineare il progetto di un sogno, che da oggi sta divenendo realtà... Questo sogno collettivo ora ha bisogno del sostegno di chi, come me, come voi, si riconosce nei valori di solidarietà, uguaglianza, giustizia sociale, dello sviluppo sostenibile e solidale, della tutela di un ambiente salubre.Senza utilizzare iperboli o altre figure retoriche, il progetto che ho abbracciato mira ad attuare nell'ambito delle attribuzioni dell'ente comunale, con il suo programma, la parte più bella della nostra Carta Costituzionale: quella dei primi dodici articoli, afferente ai principi fondamentali. Al centro del nostro agire politico non può che figurare tra le priorità. il tema della legalità, in una città che vede una criminalità nascosta all'interno di interessi economici e finanziari. Diciamo no con con veemenza ad ogni forma di illegalità, ponendo al primo posto il bene della città ed in particolare a quella di una generazione, quella che va dai 18 ai 40 anni che si vede quotidianamente negare diritti, aspettative e sogni ed è costretta ad emigrare al nord ed in altri stati europei, per cercare un futuro migliore.
Per questo non potevo esimermi da tale impegno collettivo, cercando dal mio piccolo di tentare di rimettere in moto questa città con la partecipazione di tutti nessuno escluso!
  • Elezioni Amministrative 2019
Altri contenuti a tema
1 Claudio Amorese: «Elettori hanno sostenuto la continuità con la vecchia politica» Claudio Amorese: «Elettori hanno sostenuto la continuità con la vecchia politica» Il commento a freddo del candidato sindaco sconfitto al ballottaggio
1 Elezioni, il giorno dopo. L'analisi del voto Elezioni, il giorno dopo. L'analisi del voto Vince l'astensione. Centrosinistra decimato
Pasquale D'Introno è il nuovo sindaco di Corato Pasquale D'Introno è il nuovo sindaco di Corato Ha prevalso su Claudio Amorese al ballottaggio
Corato sceglie il nuovo sindaco. Lo spoglio del ballottaggio in tempo reale Corato sceglie il nuovo sindaco. Lo spoglio del ballottaggio in tempo reale I dati aggiornati minuto per minuto
Elezioni, astensione record. Alle 19 ha votato il 23% Elezioni, astensione record. Alle 19 ha votato il 23% Prossimo aggiornamento ad urne chiuse
Ballottaggio, a mezzogiorno affluenza al 11% Ballottaggio, a mezzogiorno affluenza al 11% Al primo turno alle 12 aveva votato il 18%
I coratini al voto: oggi si sceglie il nuovo sindaco I coratini al voto: oggi si sceglie il nuovo sindaco Gli elettori chiamati a scegliere tra D'Introno e Amorese
Campagna elettorale, il veleno è nella coda. Amorese: «Chi ci accusa venga in piazza» Campagna elettorale, il veleno è nella coda. Amorese: «Chi ci accusa venga in piazza» Lo sfogo social del candidato sindaco del Polo di Centro
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.