Pasquale D'Introno è il nuovo sindaco di Corato
Pasquale D'Introno è il nuovo sindaco di Corato
Politica

Pasquale D'Introno è il nuovo sindaco di Corato

Ha prevalso su Claudio Amorese al ballottaggio

Pasquale D'Introno, 48 anni, è il nuovo sindaco di Corato.

Il candidato sostenuto dalla coalizione di centrodestra, formata da tre liste (Direzione Italia, Fratelli d'Italia, Idea), ha avuto la meglio su Claudio Amorese, a capo di un cartello di liste centriste, nel ballottaggio di domenica 9 giugno, con uno scarto di oltre duemila voti. Molto alto il dato delle schede nulle, ben 1397, che sommate alle 222 bianche costituiscono un numero cospicuo di voti non validi.

Il vincitore ha riportato 8614 preferenze, pari al 57.1%, mentre lo sfidante si è fermato a 6472 (42.9%).

Hanno votato in 16704, pari al 38.6% degli aventi diritto.
  • Elezioni Amministrative 2019
  • Pasquale D'Introno
  • Claudio Amorese
Altri contenuti a tema
D'Introno scatenato, dal palco i retroscena della più grave crisi amministrativa di Corato D'Introno scatenato, dal palco i retroscena della più grave crisi amministrativa di Corato In quaranta minuti l'ex sindaco racconta la sua verita. IL VIDEO
Pasquale D'Introno: «Ora parlo io» Pasquale D'Introno: «Ora parlo io» L'ex sindaco terrà un pubblico incontro
Pasquale D'Introno: «A testa alta» Pasquale D'Introno: «A testa alta» Il post social del primo cittadino
Il messaggio del sindaco D'Introno per la festa patronale di San Cataldo Il messaggio del sindaco D'Introno per la festa patronale di San Cataldo «In lui si ritrova unita la comunità»
Consiglio comunale convocato giovedì 22 agosto Consiglio comunale convocato giovedì 22 agosto Unica novità nell'ordine del giorno la surroga del dimissionario Michele Bovino
De Benedittis: «Il fallimento del centrodestra costerà caro alla città» De Benedittis: «Il fallimento del centrodestra costerà caro alla città» «Una coalizione che non decide. L'alternativa è il ritorno al voto»
Un accordo politico chiaro, o è inutile insistere Un accordo politico chiaro, o è inutile insistere Non ci sono margini per alcun tipo di sostegno dall'opposizione: l'unica strada per D'Introno è recuperare il rapporto con Direzione Italia
Consiglio comunale minuto per minuto, prova d'appello per D'Introno Consiglio comunale minuto per minuto, prova d'appello per D'Introno Riunione in seconda convocazione, il sindaco a un bivio
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.