Ulivo
Ulivo
Politica

Gelata 2018: Frantoi chiusi e braccia conserte

Un incontro con i rappresentanti istituzionali del Movimento Cinque Stelle

Per Italia Olivicola le perdite produttive in Puglia, Calabria e Sicilia, sarebbero del 90% e le giornate di lavoro perse oltre un milione.

Stiamo parlando di una tra le peggiori campagne olivicole della storia della nostra regione. Per Coldiretti la gelata "ha spaccato la corteccia, bruciato le gemme e spogliato dalle foglie almeno 25 milioni di piante di ulivo, dalla Puglia all'Abruzzo sino al Lazio e ha anche distrutto gli ortaggi in campo e provocato perdite consistenti nelle piante da frutto, con danni che potrebbero raggiungere i 300 milioni di euro su decine di migliaia di imprese agricole".

Con la gelata del 2018 non solo è andato perduto il raccolto di olive dell'anno in corso, ma in molti casi sarà necessario sostituire le piante e ci vorranno anni prima che si torni a produrre.

Nel 2018 è stato perfino superato il bilancio negativo anticipato dalle pre­visioni Ismea, diffuse all'inizio di ottobre, di un crollo della produzione di olio del 58%. Infatti, in Puglia le perdite, per olive e olio, hanno toccato il 65 %.

Il settore oleario, nell'annata 2018, perderà 638 milioni di valore economico, un taglio netto del reddito delle aziende olivicole che hanno combattuto ad armi impari le frequenti e violente ondate di maltempo con i conseguenti attacchi di mosca olearia. In Puglia la Plv (produzione lorda vendibile) del settore olivicolo-oleario è pari al 20% della totale Plv agricola e il settore partecipa alla composizione del prodotto interno lordo dell'intera ricchezza regionale per il 3%.
Il colpo assestato dal maltempo è stato devastante. Gli effetti sono devastanti per l'economia e il lavoro di migliaia di famiglie, è tutto fermo, non c'è lavoro perché manca la materia prima di base.

Le tre regioni maggiormente colpite dalla crisi produttiva assorbono il 47% della manodopera a tempo determinato dell'intera agricoltura nazionale, essendo aree agricole ad alta vocazione ortofrutticola ed olivicola, settori questi caratterizzati da una elevata concentrazione temporale dei fabbisogni di lavoro.

L'appuntamento è fissato per domani, venerdì 30 novembre, alla presenza dei Portavoce del Movimento 5 Stelle (al Senato) Angela Bruna Piarulli, (alla Camera dei Deputati) Francesca Galizia e Giuseppe L'Abbate, (alla Regione Puglia) Cristian Casili, a Corato presso la Biblioteca Comunale in Largo Plebiscito n. 21, dalle ore 18:30, la cittadinanza è invitata a partecipare.
  • Movimento Cinque Stelle
Altri contenuti a tema
on. Galantino (M5S): «Mai più ammucchiate di liste civiche alle elezioni amministrative» on. Galantino (M5S): «Mai più ammucchiate di liste civiche alle elezioni amministrative» Il deputato pentastellato ha presentato alla Camera la proposta di legge che farà senza dubbio discutere
La proposta del M5S: «Inserire militari a sostegno della pubblica amministrazione» La proposta del M5S: «Inserire militari a sostegno della pubblica amministrazione» Si richiede l'adesione all'iniziativa del ministro della difesa
Piarulli (M5S): " Presenteremo di nuovo l'emendamento per il riconoscimento dello stato di calamita" Piarulli (M5S): " Presenteremo di nuovo l'emendamento per il riconoscimento dello stato di calamita" La senatrice ha ascoltato la protesta del gilet arancioni
Grazia Di Bari (M5S): "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" Grazia Di Bari (M5S): "Regione richiama Trenitalia ma non fa ancora niente per i disservizi di Ferrotramviaria" La consigliera regionale pentastellata torna nuovamente a chiedere interventi decisi da parte della giunta Emiliano
Scambio di libri e giocattoli nel giorno della Befana: l'iniziativa del M5S Scambio di libri e giocattoli nel giorno della Befana: l'iniziativa del M5S Saranno presenti anche i parlamentari del movimento
"No ai botti di Capodanno", il M5S chiede un'ordinanza "No ai botti di Capodanno", il M5S chiede un'ordinanza La nota del Meetup 232
Legge Spazzacorrotti, in piazza a Corato i parlamentari del Movimento Cinque Stelle Legge Spazzacorrotti, in piazza a Corato i parlamentari del Movimento Cinque Stelle Una nota del movimento coratino
Indagine conoscitiva Ferrotramviaria su soddisfazione viaggiatori, Di Bari (M5S): "Finiamola di scherzare" Indagine conoscitiva Ferrotramviaria su soddisfazione viaggiatori, Di Bari (M5S): "Finiamola di scherzare" In un post la consigliera regionale pentastellata manifesta tutta la sua rabbia nei confronti della ferrovia in concessione
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.