Flash mob Claudia Lerro a Bari
Flash mob Claudia Lerro a Bari
Attualità

Stop al genocidio nella striscia di Gaza, un flash mob ideato dalla coratina Claudia Lerro

L'attrice, nota per aver fatto parte di Lolita Lobosco, ha a cuore la questione essendo il suo compagno palestinese

Circa 70 persone si sono date appuntamento ieri mattina per mettere in scena in diverse zone della città, da via Sparano al Petruzzelli, un flash mob per invocare il cessate il fuoco nella striscia di Gaza, dove è in atto un vero e proprio genocidio. I numeri, ad oggi, parlano già di più di 10.000 vittime, di cui 4.000 bambini.

Ad ideare la manifestazione l'attrice Claudia Lerro che ha sottolineato: «Da liberi cittadini e cittadine italiani ed europei non possiamo e non vogliamo restare a guardare, inermi, questo genocidio. E nonostante questo piccolo gesto di protesta e sensibilizzazione sia una goccia nell'oceano, sentiamo la responsabilità e l'urgenza di fare la nostra parte sulla strada del cessate il fuoco e della pace, nel rispetto di tutte le parti in campo e del diritto internazionale. Siamo soli, ma insieme siamo tutto».

D'altronde, come spiegato dalla stessa Claudia in un post social qualche giorno fa, la questione le sta particolarmente a cuore, essendo il suo compagno palestinese. Compagno che ora ha deciso di tornare a casa, dalla sua famiglia, nonostante abbia ricevuto da poco la cittadinanza italiana.

«Questa mattina (ieri, ndr) a Bari - ha scritto Lerro - più di 70 tra uomini e donne si sono inginocchiate per dire BASTA a questi crimini di guerra. L'umanità è qui. Vi guarda. Guarda chi uccide. Guarda chi resiste. E, in silenzio, urla Stop Genocide In Gaza e Cessate il fuoco immediatamente. Un flash mob, un'azione piccola ma piena della certezza che dobbiamo fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per fermare questo abominio perché l'altro sono io. Perché il dolore di uno è il dolore di tutti».

Foto Credits Ela Francone
6 fotoFlash mob di Claudia Lerro a Bari
Flash mob Claudia Lerro a bARIFlash mob Claudia Lerro a BariFlash mob Claudia Lerro a bARIFlash mob Claudia Lerro a bARIFlash mob Claudia Lerro a bARIFlash mob Claudia Lerro a bARI
  • eventi
Altri contenuti a tema
A Corato torna l'appuntamento con il Festival GustoJazz A Corato torna l'appuntamento con il Festival GustoJazz Eventi gratuiti dal 4 al 9 luglio
L'estate coratina si apre con un omaggio all'artista Astor Piazzolla L'estate coratina si apre con un omaggio all'artista Astor Piazzolla Il 21 giugno il primo di tre appuntamenti che si svolgeranno nel chiostro di Palazzo di Città
A Corato un incontro nazionale dei nati nel 1959 A Corato un incontro nazionale dei nati nel 1959 L'organizzazione dell'incontro grazie a un gruppo Facebook e alla coratina Maria Iannone
Successo a Corato per la Primavera Fest: oltre 15mila presenze di turisti Successo a Corato per la Primavera Fest: oltre 15mila presenze di turisti Migliaia di persone hanno visitato la città per momenti di spensieratezza e divertimento
"E la chiamavano Estate": il ciclo di appuntamenti di giugno a Torre Palomba "E la chiamavano Estate": il ciclo di appuntamenti di giugno a Torre Palomba Tanti eventi culturali, educativi e ricreativi
Torna lo "Swap party" a Corato in via Sonnino Torna lo "Swap party" a Corato in via Sonnino Abiti second-hand e relax: il contributo di accesso verrà devoluto alla Caritas cittadina
A Molfetta una tre giorni di musica e divertimento con il Lula beer A Molfetta una tre giorni di musica e divertimento con il Lula beer Appuntamento da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno al Lula Park
Primavera Fest, a Piazza Buonarroti "Panzerotti e Birra" Primavera Fest, a Piazza Buonarroti "Panzerotti e Birra" A Corato, il 1 giugno, appuntamento con la tradizione pugliese
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.