Asl Ba
Asl Ba
Scuola e Lavoro

In 17mila al maxi concorso per 566 posti da infermiere

Si svolgerà dal 7 all’11 settembre in Fiera del Levante. Stringenti le misure di sicurezza anti-Covid: candidati suddivisi in 9 turni, triage ai 18 varchi d’ingresso

Pubblicato il diario della prova scritta del Concorso unico regionale per l'assunzione a tempo indeterminato di 566 infermieri.

Visto l'elevato numero di partecipanti – sono 16.856 gli aspiranti ammessi – la prova si svolgerà in un padiglione della Fiera del Levante (ingresso "edilizia", via Madonna della Rena - Bari) e nel rispetto delle stringenti misure di sicurezza epidemiologico-sanitarie previste per l'emergenza Covid-19.

La prova scritta, infatti, sarà effettuata procedendo alla suddivisione di tutti i candidati partecipanti alla procedura in 9 turni su 5 giorni lavorativi, osservando le misure di distanziamento (almeno un metro all'interno e all'esterno della sede d'esame), igiene delle mani e contenimento (uso della mascherina chirurgica). Per garantire la massima sicurezza all'ingresso, tutti i candidati saranno preventivamente sottoposti al controllo della temperatura corporea e dovranno accedere unicamente dal varco che gli è stato assegnato.
Le informazioni relative al calendario d'esame, con giorno, orario e varco d'ingresso (18 in tutto) in base ai diversi turni, nonché le indicazioni di sicurezza e quelle per lo svolgimento della prova sono facilmente consultabili sul Portale Puglia Salute ASL Bari, nella sezione "Concorsi e avvisi" dell'Albo Pretorio.

Parallelamente, sempre nel mese di agosto, la commissione della procedura di mobilità regionale ed extraregionale per infermieri avvierà la valutazione dei titoli dei candidati per ulteriori 566 posti.

Infine, per gli infermieri e tutti gli altri profili professionali resta fermo l'impegno degli uffici dell'Area Risorse Umane della ASL Bari a completare le procedure di stabilizzazione 2019-2020 entro fine agosto e, comunque, prima dell'avvio della prova concorsuale per infermieri.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Dalla morte alla vita, donati gli organi di un 71enne di Corato Dalla morte alla vita, donati gli organi di un 71enne di Corato L'uomo da tempo residente a Torino era tornato in Puglia per stare coi parenti
Tamponi SARS COV2 e test sierologici da Pennetti Lab Tamponi SARS COV2 e test sierologici da Pennetti Lab Dal 25 agosto il servizio è disponibile presso i laboratori Pennetti: ecco come richiederlo
Da oggi abolito il superticket per le visite specialistiche Da oggi abolito il superticket per le visite specialistiche Stop al pagamento di 10 euro a ricetta per prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale per non esenti
Riqualificazione OSS e misure compensative, pubblicato il bando Riqualificazione OSS e misure compensative, pubblicato il bando L'Avviso per gli operatori impegnati in strutture socio-sanitarie e socio assistenziali della Puglia
Attivi tutti i servizi sanitari e sociosanitari. Linee guida per accessi in sicurezza Attivi tutti i servizi sanitari e sociosanitari. Linee guida per accessi in sicurezza Per informazioni, disponibili Urp e Cup, servizi digitali e il nuovo servizio Whatsapp del Policlinico di Bari
Operatori sanitari oggi in protesta a Bari. Soccorritori 118: «Accelerare internalizzazione» Operatori sanitari oggi in protesta a Bari. Soccorritori 118: «Accelerare internalizzazione» Manifestazione contro il governo della Regione Puglia. Riconoscimento economico per la crisi Covid fra le richieste
Protesta disabili, delegato regionale Fioto, Squeo: «accordo tariffario alternativa alla gara per le protesi» Protesta disabili, delegato regionale Fioto, Squeo: «accordo tariffario alternativa alla gara per le protesi» Lo stato di agitazione delle associazioni di categoria dei disabili parte dalla mancata fornitura delle protesi da parte dell’Asl Ba MOLFETTA - MARTEDÌ 23 GIUGNO 2020
Coronavirus, Regione Puglia cerca medici sentinella. Il bando Coronavirus, Regione Puglia cerca medici sentinella. Il bando Lavoreranno per potenziare il sistema InfluNet con dati sul Coronavirus
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.