Tavolo olivicoltura
Tavolo olivicoltura
Economia

Istituzioni e olivicoltori al tavolo: a Corato l'incontro nazionale per il rilancio del comparto

Un parterre di altissimo profilo ieri nella cantina Terra Maiorum

Dalla xylella alla rete tra imprese per garantire il rilancio dell'olivicoltura. Sono alcuni dei temi toccati nel corso di un incontro tra i vertici della filiera italiana dell'olivicoltura tenutisi a Corato, patria della cultivar Coratina, alla presenza di rappresentanti istituzionali e del mondo associativo. Ad ospitare l'incontro è stato un luogo simbolo della cooperazione agricola, la cantina sociale Terra Maiorum.

A fare gli onori di casa, infatti, è stato Pino Caldara, presidente della cooperativa, una delle prime forme di cooperazione tra agricoltori della nostra terra.
Una occasione non soltanto per fare il punto della situazione ma anche per stabilire delle linee comuni da sottoporre all'attenzione delle istituzioni, che hanno dimostrato di tenere a cuore il destino di un comparto fortemente identificativo del territorio pugliese e italiano in generale.

Le risposte delle istituzioni non sono mancate. L'assessore regionale Pentassuglia ha ribadito il ruolo centrale delle istituzioni nel sostegno alla cooperazione e allo sviluppo della filiera. Una sinergia che però non può prescindere dal ruolo fondamentale che gioca l'impresa nella valorizzazione dei prodotti e del lavoro per il loro rilancio.

In apertura le interviste a due dei protagonisti degli interventi, Gennaro Sicolo e Dino Scanavino. Di seguito è possibile rivedere in maniera integrale il convegno.
  • crisi olivicola
Altri contenuti a tema
La Xylella avanza, il timore degli olivicoltori. Sicolo «Passare dalle parole ai fatti» La Xylella avanza, il timore degli olivicoltori. Sicolo «Passare dalle parole ai fatti» Il presidente di Oliveti Terra di Bari: «I sindaci si attivino con ordinanze»
Loiodice: «Se la xylella va oltre, scenari apocalittici per le nostre comunità» Loiodice: «Se la xylella va oltre, scenari apocalittici per le nostre comunità» Gli auguri del presidente Unapol a Donato Pentassuglia, nominato assessore regionale all'agricoltura
Crisi olivicola, Consiglio regionale approva mozione Damascelli Crisi olivicola, Consiglio regionale approva mozione Damascelli "Urgono risorse straordinarie per produttori, frantoiani e cooperative e bisogna prevedere ammortizzatori sociali per i lavoratori del settore, al fine di arginare la crisi occupazionale dilagante, con un milione di giornate lavorative perse."
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.