Pasquale Pomodoro
Pasquale Pomodoro
Politica

La maggioranza torna a scricchiolare, Pomodoro si dimette da presidente di commissione

«Mancato processo di coinvolgimento, dimissioni irrevocabili»

Si acuiscono sempre più i problemi interni alla maggioranza, il cui sentore si era avvertito già nella sede dell'ultimo consiglio comunale, celebratosi in seconda convocazione proprio a causa di frizioni tra l'amministrazione e i partiti di maggioranza.

Il rapporto tra "Noi con l'Italia" e l'amministrazione del sindaco Mazzilli va sempre più sfilacciandosi al punto che, con una nota protocollata nella giornata di oggi, il presidente della prima e quinta commissione Pasquale Pomodoro, riferimento di "Noi con l'Italia" ha rassegnato le sue dimissioni dall'incarico.

«Dimissioni irrevocabili», scrive Pomodoro, dettate da una mancanza di coinvolgimento nei processi decisionali. Lo stesso motivo per il quale all'ultimo consiglio comunale la maggioranza non si presentò.

Il mancato processo di coinvolgimento e partecipazione è fonte di disagi operativi e di un crescente imbarazzo, dovuto ad una condizione di avvertita inutilità. Di conseguenza, i limiti della Commissione che finora ho presieduto mi portano con dispiacere e rammarico , dopo una profonda riflessione, a rassegnare irrevocabilmente le mie dimissioni da Presidènte della I Commissione "Bilancio". Prendo atto con amarezza che il mio ruolo è svuotato di ogni significato» scrive Pomodoro nella comunicazione indirizzata al presidente del Consiglio Comunale , al sindaco, ai commissari e ai capigruppo.

«Il mio impegno nel ruolo di Consigliere Comunale è stato da sempre legato allo spirito di servizio, così come, senza alcun tipo di compenso, continuo a svolgere anche il ruolo di Consigliere Metropolitano.
È giunto però il momento di tirare le somme e di conseguenza rassegno irrevocabilmente anche le mie dimissioni da Presidente della V Commissione "Affari Istituzionali". Non avendo alcun altro fattore stimolante nell'attività politica se non il solo fattivo contributo nella rappresentanza degli interessi dei cittadini , continuerò a svolgere l'incarico di componente della I e V Commissione, fornendo il mio massimo impegno e, ove richiesta, anche la mia esperienza» scrive ancora Pomodoro.

E conclude con i ringraziamenti di rito ai commissari e ai segretari di commissione.

Una posizione molto delicata, quella assunta da Pomodoro, che oltre ad avere un importante significato politico potrebbe essere il punto di partenza per una nuova crisi amministrativa, questa volta particolarmente consistente.
  • Pasquale Pomodoro
  • Crisi amministrativa
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale deserto, Mazzilli: «Chiedo scusa» Consiglio comunale deserto, Mazzilli: «Chiedo scusa» La maggioranza nuovamente in crisi, sdegno tra gli oppositori
2 Strade private a uso pubblico, Noi con l'Italia: «Si faccia manutenzione o si chiudano al traffico» Strade private a uso pubblico, Noi con l'Italia: «Si faccia manutenzione o si chiudano al traffico» Il coordinatore cittadino ritorna su un argomento urbanistico particolarmente sentito
3 Crisi amministrativa, l'amarezza di Gaetano Nesta: «Mazzilli mi ha deluso» Crisi amministrativa, l'amarezza di Gaetano Nesta: «Mazzilli mi ha deluso» Una lunga nota a firma dell'ex assessore allo sport
Curva della morte, Pomodoro: «Ho sollecitato ulteriori interventi di messa in sicurezza» Curva della morte, Pomodoro: «Ho sollecitato ulteriori interventi di messa in sicurezza» Il commento del consigliere metropolitano all'indomani dell'ennesimo incidente stradale su via Gravina
Il Movimento Schittulli all'attacco: «Il sindaco si dimetta e spieghi ai cittadini i motivi dell'agonia» Il Movimento Schittulli all'attacco: «Il sindaco si dimetta e spieghi ai cittadini i motivi dell'agonia» Dura nota a firma del coordinatore del Movimento Mario Matteo Malcangi
Crisi amministrativa, anche l'UDC si sfila: «Appoggio esterno all'amministrazione Mazzilli» Crisi amministrativa, anche l'UDC si sfila: «Appoggio esterno all'amministrazione Mazzilli» Dietrofront che spacca la maggioranza ma apre le porte alla nuova giunta
1 Amministrazione in crisi, Caputo: «I responsabili politici hanno dichiarato l'appoggio esterno» Amministrazione in crisi, Caputo: «I responsabili politici hanno dichiarato l'appoggio esterno» Le dichiarazioni del consigliere di centrodestra all'indomani della seduta deserta del Consiglio Comunale
1 Nuova giunta, Pomodoro: "Nella prospettiva di una nuova maggioranza, condividiamo le ragioni di Forza Italia" Nuova giunta, Pomodoro: "Nella prospettiva di una nuova maggioranza, condividiamo le ragioni di Forza Italia" Il consigliere comunale chiarisce la posizione del partito
© 2016-2018 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.