Corrado De Benedittis
Corrado De Benedittis
Politica

De Benedittis: «Il fallimento del centrodestra costerà caro alla città»

«Una coalizione che non decide. L'alternativa è il ritorno al voto»

«Sei consigli comunali senza esito, una coalizione di centro-destra che non decide.
Il costo per la città sarà alto. Lo pagheremo tutti, cittadini e cittadine, famiglie, imprese, artigiani, commercianti e soprattutto i giovani e le giovani vittime di un inesorabile declino cittadino che non dà prospettive e che spalanca loro la strada dell'emigrazione. L'attuale paralisi politico-amministrativa danneggia Corato dal punto di vista economico, sociale e culturale». Queste le parole di Corrado De Benedittis, già candidato alla carica di sindaco per la coalizione formata da Demos e Rimettiamo in moto la città, all'indomani dell'ennesima fumata nera nella massima assise cittadina.

«Si assiste gradualmente alla crisi delle istituzioni democratiche vilipese dall'assenteismo e dalla diserzione. Non condividiamo politicamente ed eticamente questo comportamento che segna lo sgretolarsi del rispetto per le cariche istituzionali: si è eletti per presidiare e difendere le istituzioni democratiche, non certo per disertarle o abbandonarle.
Con fermezza, ribadiamo l'urgenza che Corato venga governata nel pieno rispetto del risultato elettorale.
Prendiamo atto, però, che non c'è maggioranza e dunque l'alternativa drammatica è l'immediato ritorno al voto con la piena responsabilità del sindaco e della sua coalizione di centrodestra.

Con passione civile, siamo e saremo sempre dalla parte della nostra amata Corato e della sua gente.
Siamo e saremo sempre per la difesa e il rigoroso rispetto delle istituzioni democratiche di cui ne garantiremo, ad ogni costo, l'agibilità.
Dialogo sempre, ma nessun trasformismo, nessun ribaltone, nessun inquinamento del dibattito e della dialettica politica».
  • Corrado De Benedittis
  • Crisi amministrativa
  • Pasquale D'Introno
Altri contenuti a tema
D'Introno scatenato, dal palco i retroscena della più grave crisi amministrativa di Corato D'Introno scatenato, dal palco i retroscena della più grave crisi amministrativa di Corato In quaranta minuti l'ex sindaco racconta la sua verita. IL VIDEO
Pasquale D'Introno: «Ora parlo io» Pasquale D'Introno: «Ora parlo io» L'ex sindaco terrà un pubblico incontro
Pasquale D'Introno: «A testa alta» Pasquale D'Introno: «A testa alta» Il post social del primo cittadino
Crisi amministrativa, i vertici dei partiti: "Riprendere il dialogo" Crisi amministrativa, i vertici dei partiti: "Riprendere il dialogo" La nota a firma di Filippo Melchiorre e Antonio Distaso
La manifestazione dei cittadini va deserta: una decina i partecipanti La manifestazione dei cittadini va deserta: una decina i partecipanti Schierati numerosi agenti della Polizia ma dei manifestanti neanche l'ombra
De Benedittis: «Non sosterrò alcun tentativo di ribaltone» De Benedittis: «Non sosterrò alcun tentativo di ribaltone» La nota del consigliere comunale di opposizione
Il messaggio del sindaco D'Introno per la festa patronale di San Cataldo Il messaggio del sindaco D'Introno per la festa patronale di San Cataldo «In lui si ritrova unita la comunità»
Lettera aperta del Pd «al sindaco e alla sua maggioranza che c'è, non c'è, non si sa» Lettera aperta del Pd «al sindaco e alla sua maggioranza che c'è, non c'è, non si sa» I dem ritengono la situazione «pericolosissima, costosissima, surreale»
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.