Victor Pikacu
Victor Pikacu
Cronaca

La salma di Victor Pikacu ha raggiunto l'Albania

Stamattina il feretro ha raggiunto il porto di Durazzo

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Victor Picaku, il giovane ucciso il 1 agosto in Piazza Abbazia, sarà sepolto nella sua terra, l'Albania.

Dopo la gara di solidarietà che ha consentito il recupero delle somme utili a rimpatriare la salma, il feretro ha raggiunto questa mattina il porto di Durazzo.

Ad attenderlo i due genitori, che nei giorni scorsi avevano lanciato un appello alla televisione albanese, affinché il corpo del loro figlio potesse essere rimpatriato.
  • Omicidio
Altri contenuti a tema
Omicidio Tori Picaku, emesse le condanne per i due responsabili Omicidio Tori Picaku, emesse le condanne per i due responsabili Rispettivamente a 16 e 10 anni e otto mesi di reclusione per Manzi e Patruno
Un anno fa l'omicidio di Tori Un anno fa l'omicidio di Tori Gli amici di ritrovano sul luogo della tragedia
Omicidio in piazza, il gip convalida il fermo degli indagati Omicidio in piazza, il gip convalida il fermo degli indagati I due presunti responsabili sono in carcere
Solidarietà e commozione, in Piazza Abbazia si ricorda Victor Solidarietà e commozione, in Piazza Abbazia si ricorda Victor La piazza gremita di gente per manifestare la solidarietà alla famiglia del ragazzo ammazzato
Ecco la pistola che avrebbe ucciso Victor Pikaku Ecco la pistola che avrebbe ucciso Victor Pikaku I Carabinieri hanno diffuso nuove immagini della tragica serata
Omicidio in piazza Abbazia, i due indagati hanno fatto rinvenire l'arma Omicidio in piazza Abbazia, i due indagati hanno fatto rinvenire l'arma Le indagini non si limitano alla pista passionale
Omicidio in piazza: «Fermarsi, riflettere, agire» Omicidio in piazza: «Fermarsi, riflettere, agire» L'invito di Corrado De Benedittis
Omicidio in piazza, i presunti killer sono due giovanissimi Omicidio in piazza, i presunti killer sono due giovanissimi Uno di loro era da poco uscito dal carcere
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.