Parco nazionale dell'Alta Murgia
Parco nazionale dell'Alta Murgia
Territorio

Senza rifiuti ci piace un sacco: sabato al via "Alta Murgia Pulita 2022"

Fra gli obiettivi, sensibilizzare i cittadini sulla corretta gestione dei rifiuti e sanzionare chi li abbandona

Con il motto "Senza rifiuti ci piace un sacco" il prossimo weekend tornano in campo i volontari di "Alta Murgia Pulita", la campagna del Parco dell'Alta Murgia contro l'abbandono selvaggio dei rifiuti, che mette insieme giovani e adulti per restituire decoro alle aree più degradate. L'iniziativa partirà sabato 1 ottobre nei Comuni ricadenti nell'area protetta, coinvolgendo decine di cittadini tra amministratori locali, movimenti ecologisti e studenti, per un messaggio di civiltà nel segno della coesione sociale.

"Alta Murgia Pulita" si innesta nel più ampio progetto del Parco "Alta Murgia Waste Free", campagna di comunicazione che sta prendendo corpo in queste settimane e che entro l'anno sarà declinata su più mezzi tra affissioni, web e spot tv con protagonista un testimonial. La sensibilizzazione dei cittadini si affianca a un'azione di repressione per sanzionare chi abbandona rifiuti attraverso fototrappole.

«L'obiettivo è contrastare un diffuso malcostume ,convinti di poter vincere la battaglia prima di tutto a livello culturale» ha affermato Francesco Tarantini, presidente del Parco Nazionale dell'Alta Murgia. «Sensibilizzare la comunità del Parco significa renderla consapevole del prezioso territorio in cui vive, candidato alla rete Unesco dei Geoparchi. Come ogni anno l'invito è a partecipare ad "Alta Murgia Pulita" invitando familiari e amici ad aggregarsi, contribuendo ognuno a un territorio più vivibile».

L'iniziativa "Alta Murgia Pulita" si svolgerà nei territori di Poggiorsini, Spinazzola, Cassano delle Murge, Santeramo in Colle, Gravina in Puglia, Grumo Appula, Toritto, Andria, Altamura, Ruvo di Puglia e Minervino Murge, sabato 1, sabato 8, domenica 16 e domenica 23 ottobre. I kit di pulizia saranno forniti come ogni anno dall'Ente Parco. Le informazioni sulle iniziative sono consultabili sul sito del Parco (link).

IL PROGRAMMA COMPLETO

SABATO 1 OTTOBRE
Gravina in Puglia
L'Amministrazione di Gravina ha in programma la pulizia dell'area Capotenda e Grotta Padreterno e della salita della collina di Botromagno compreso gli scavi. Appuntamento con i volontari alle 8:00 al Pianoro Madonna della Stella.

Minervino Murge
L'associazione L.A.V insieme con altre associazioni ha organizzato la pulizia della strada provinciale 155. Appuntamento con i volontari alle 8:45 in via Aspromonte.

DOMENICA 2 OTTOBRE
Minervino Murge
L'associazione L.A.V insieme con altre associazioni ha organizzato la pulizia di Lama Matitani, Grotta di San Michele e della strada provinciale 155. Appuntamento con i volontari alle 8:45 in via Fratelli Rosselli, all'ingresso del sentiero Lama Matitani.

Poggiorsini
Il Comune di Poggiorsini ha in programma un'attività di raccolta rifiuti nelle aree verdi che circondano il Belvedere e Masseria Filieri. Appuntamento con i volontari alle 9:00 al pendio Belvedere.

Cassano delle Murge
L'associazione Murgia Enjoy ha in programma un'attività di raccolta rifiuti nell'ambito dell'iniziativa "Nutrizione e intolleranze con Murgia Enjoy", per ripulire la zona Masseria Santa Teresa nei pressi della SP 18 Cassano Altamura. Appuntamento con i volontari alle 9.00 al Piazzale del Convento di Cassano.

Ruvo di Puglia
Il circolo ACLI ha in programma un'attività di raccolta rifiuti nelle aree in prossimità del Bosco Patanella e in località Ferrata Jazzo Rosso. Appuntamento con i volontari alle 8:30 alla porta del Parco (via S. Barbara).

Toritto
Il comitato EcoNostro in collaborazione con l'assessorato all'Ambiente del comune di Toritto ha organizzato la pulizia della borgata e del bosco di Quasano. Appuntamento con i volontari alle 9:00 presso l'area parcheggio nei pressi degli impianti sportivi di Quasano.

Spinazzola
Un gruppo di circa trenta volontari ha in programma la pulizia del bosco di Acquatetta. Appuntamento alle 8:00 in Piazza San Sebastiano, raduno alle 9:00 alla stazione Arif Puglia.

SABATO 8 OTTOBRE
Grumo Appula
L'Amministrazione di Grumo Appula ha organizzato un'attività di pulizia nel bosco di Montecucco. Appuntamento con i volontari alle 9:00 all'ingresso del bosco.

Santeramo in Colle
L'amministrazione di Santeramo ha organizzato la pulizia del sito Lamalunga. Appuntamento con i volontari alle 9:00 a Largo Convento.

Andria
Il movimento ecologista FareAmbiente ha organizzato una raccolta rifiuti nella pineta intorno a Castel del Monte. Appuntamento con i volontari alle 9:00 al piazzale della Chiesa di San Luigi a Castel del Monte.

DOMENICA 16 OTTOBRE
Altamura
Il gruppo Facebook "Sei Murgiano - Le città del Parco Alta Murgia" ha organizzato la pulizia della strada comunale esterna cassanese, adiacente al Pulo di Altamura. Appuntamento con i volontari alle 9:00 al piazzale antistante il viale del Centro Visite Lamalunga.

DOMENICA 23 OTTOBRE
Cassano delle Murge
L'amministrazione di Cassano ha organizzato la pulizia della zona panoramica della città. Appuntamento con i volontari alle 9:00 al Piazzale de Consultibus-Cimbrone.
  • Parco Nazionale dell'Alta Murgia
  • Parco Alta Murgia
  • Rifiuti
  • pulizia
  • abbandono rifiuti
  • Parco dell'Alta Murgia
Altri contenuti a tema
Parco dell'Alta Murgia patrimonio UNESCO, terminata la missione di valutazione Parco dell'Alta Murgia patrimonio UNESCO, terminata la missione di valutazione I commissari dell'organizzazione internazionale hanno visitato alcuni dei siti più suggestivi del territorio
«Uno scempio gli oliveti trasformati in discarica» «Uno scempio gli oliveti trasformati in discarica» Il monito di Gennaro Sicolo, presidente Cia Puglia, in corrispondenza dell'avvio della campagna olearia
Parco Alta Murgia, siglato protocollo d'intesa per il contrasto agli abusi edilizi Parco Alta Murgia, siglato protocollo d'intesa per il contrasto agli abusi edilizi Duplice obiettivo: dare impulso alle demolizioni e impedire ulteriori costruzioni non a norma
"GeoEventi", un bando per la promozione del patrimonio geologico "GeoEventi", un bando per la promozione del patrimonio geologico Amministrazioni e associazioni sono chiamate a presentare le loro idee. Scadenza il 10 ottobre
Castel del Monte, il punto della situazione a una settimana dall’incendio Castel del Monte, il punto della situazione a una settimana dall’incendio Tarantini (Parco Alta Murgia): «Potenzieremo il sistema di prevenzione»
Castel del Monte: domato l'incendio, si cercano gli eventuali responsabili Castel del Monte: domato l'incendio, si cercano gli eventuali responsabili Fiamme placate a circa 30 metri dal maniero federiciano. Il Sindaco di Andria: «Mano umana? Toccherà alle indagini stabilirlo»
Ennesimo incendio a Castel del Monte, molto probabile l'origine dolosa. Foto Ennesimo incendio a Castel del Monte, molto probabile l'origine dolosa. Foto Tarantini: «Potenzieremo i controlli». Proseguono le operazioni di spegnimento delle fiamme
Parco dell'Alta Murgia: ecco MurGeopark, logo dell'aspirante Geoparco UNESCO Parco dell'Alta Murgia: ecco MurGeopark, logo dell'aspirante Geoparco UNESCO Il presidente Tarantini: «Ottenere il riconoscimento avrebbe ricadute positive per tutta l'area murgiana»
© 2016-2022 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.