Corato calcio
Corato calcio
Calcio

Calcio, il Corato in rimonta pareggia col Bisceglie

Dodicesimo risultato utile consecutivo per i neroverdi

Un Corato mai domo conquista al "Di Liddo" un pareggio insperato e porta a dodici le gare consecutive senza sconfitta.

Mister Rumma schierava la formazione tipo contro una delle squadre più in forma del campionato, con il solo Liberio assente per squalifica. Mister Castelletti doveva rinunciare inizialmente a Negro, colpito da attacco influenzale. Dopo le prime due occasioni con Lacarra che con l'esterno sfiorava il montante sinistro e con Ventura che si faceva anticipare da Leuci in uscita bassa, ecco arrivare la svolta del match: al 18° frettolosa espulsione per doppia ammonizione (la prima davvero fuori luogo) di Altares. Il Corato non demordeva e ci provava al 32° con Lacarra che di testa non riusciva a correggere nel modo giusto una sponda di Sguera servito da Piarulli. Al 40° il solito Ventura riusciva a sbloccare il risultato con un'incornata su un preciso cross dalla destra di Dell'Oglio.

In avvio di ripresa il Corato reclamava per due volte il calcio di rigore: Sguera prima veniva "svestito" in area da un avversario e poi si vedeva ribattere con un braccio un tentativo di tap-in, ma l'inadatto e sopravvalutato arbitro Totaro di Lecce lasciava sempre correre. Dopo un calcio di punizione spedito alto da Negro, arrivava al 57° il raddoppio dell'Unione: ancora Dell'Oglio, servito da sinistra da Quacquarelli, di testa infilava l'incolpevole Leuci per la gioia dei tifosi azzurri. Galvanizzati dal doppio vantaggio e dalla superiorità numerica, i padroni di casa cercavano il tris con Mignogna e Ventura, che difettavano però nella mira. Ad accorciare il risultato ci pensava Diagne di testa all'80° sfruttando una caparbia azione di Lacarra in area di rigore dopo un calcio d'angolo. Il pareggio arrivava cinque minuti più tardi: rinvio di Leuci direttamente tra le braccia di Amoroso, che incredibilmente si lasciava sfuggire la sfera, trovando Colangione lesto ad insaccare. Nel recupero occasione per Colella di testa e per D'Addato che sfiorava una rimonta che sarebbe entrata negli annali.

Corato che sale a quota 41 punti e sempre a -3 dai play-off, nella classifica guidata dal Fasano a 51 (0-0 interno contro la Vigor Trani), seguito a tre lunghezze di distanza dal Gallipoli (vittoria 3-1 sull'Otranto). Prossimo appuntamento dei neroverdi proprio contro la capolista Fasano, giovedì 22 ore 15.00 al Comunale di Corato.
Ininfluente sconfitta della Juniores di mister Strippoli contro l'Unione Calcio Bisceglie, vincitrice del girone: è stata l'occasione per lanciare tanti ragazzi del 2002 e per salutare una stagione sicuramente positiva che ha contribuito alla formazione dei giovani calciatori neroverdi, con l'approdo di ben 5 di questi in Prima Squadra.

UNIONE CALCIO BISCEGLIE - CORATO 2-2
Marcatori: Ventura (U) al 40°, Dell'Oglio (U) al 57°, Diagne (C) all'80°, Colangione (C) all'85°

UNIONE CALCIO BISCEGLIE: Amoroso, Bartoli M., Quercia, Bartoli R., Dell'Oglio (Colella), Stella, Papagni (Binetti), Mastropasqua, Ventura, Mignogna (Albano), Quacquarelli (Bufi). Allenatore: Rumma.

CORATO: Leuci, Belluoccio (Cormio), Asselti R., Zinetti (Negro), Colangione, Altares, Piarulli (D'Addato), Diagne, Sguera (Cotello), Cirigliano (Asselti A.), Lacarra. Allenatore: Castelletti.

ARBITRO: Totaro di Lecce.
Espulso Altares (C) al 18° per doppia ammonizione. Ammoniti Bartoli M., Bartoli R., Colella (U); D'Addato (C)
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il "Tannoia" sul podio del torneo di calcio studentesco Il "Tannoia" sul podio del torneo di calcio studentesco I ragazzi di mister Scaringella al terzo posto del torneo studentesco organizzato dall' Aeronautica Militare
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.