Nicolas Di Rito. <span>Foto Emmanuele Mastrodonato</span>
Nicolas Di Rito. Foto Emmanuele Mastrodonato
Calcio

Colpaccio Corato, preso Nicolas Di Rito

L'esperto attaccante rafforza il team di mister Di Domenico

Qualora non si fosse compreso, il Corato fa sul serio e lo dimostra sul mercato. Il ds Vito Tursi ha regalato ai sostenitori neroverdi un pezzo pregiato del calcio dilettantistico pugliese: il bomber Nicolas Di Rito. 34 anni compiuti lo scorso 4 dicembre, l'attaccante argentino, nativo di Rosario, è uno dei giocatori più prolifici delle categorie minori italiane.

Sono numerose le annate caratterizzate da un elevato numero di reti segnate e successi importanti delle formazioni in cui Di Rito ha militato: dal Bisceglie, trascinato in Serie D con 26 gol in 35 partite e la doppietta nella finale di Coppa Italia di Eccellenza col Pisa che regalò al club nerazzurro il ritorno nel massimo torneo dilettantistico nazionale, alla Fidelis Andria (21 volte a segno in 20 gare), senza dimenticare le esperienze più recenti con Altamura, Audace Cerignola e Casarano.

Il centravanti torna perciò a vestire la maglia coratina, già indossata nella prima metà della stagione 2016-2017. Le 216 segnature su 319 presenze costituiscono un biglietto da visita impressionante col quale Di Rito, ingaggiato a poche ore di distanza dall'annuncio del tesseramento del fantasista Antonio Petitti, si ripresenta ai suoi nuovi tifosi. In uscita da Martina (9 reti in 13 incontri) a causa delle note vicissitudini societarie del team, il calciatore aggiunge ulteriore valore e pericolosità al reparto avanzato del collettivo guidato in panchina da Fabio Di Domenico, impegnato domenica sul campo della Deghi Lecce per l'ultima gara del 2019. L'obiettivo è vincere, dimenticare in fretta lo stop di Molfetta e confermarsi al comando della classifica dell'Eccellenza pugliese.
  • Usd Corato Calcio
  • Corato Calcio 2019 - 2020
Altri contenuti a tema
Corato, così fa male! Neroverdi eliminati a tempo scaduto da un rigore di Pignataro Corato, così fa male! Neroverdi eliminati a tempo scaduto da un rigore di Pignataro Il 5-2 finale consente al Bisceglie di accedere al secondo turno; per i neroverdi tantissimi rimpianti
La doppietta di Loseto non basta, Corato-Incedit finisce 2-2 La doppietta di Loseto non basta, Corato-Incedit finisce 2-2 Neroverdi ripresi due volte, prima da Doukoure, poi da Joof
Coppa Italia d'Eccellenza: Bisceglie - Corato è rinviata Coppa Italia d'Eccellenza: Bisceglie - Corato è rinviata La gara è stata spostata a giovedì 21 settembre alle 15:30
Corato Calcio, semaforo rosso alla "prima": il Molfetta Calcio vince 4-0 Corato Calcio, semaforo rosso alla "prima": il Molfetta Calcio vince 4-0 Il poker di Lopez condanna i neroverdi; Corato in dieci uomini per un'ora
Corato Calcio, urna dal sapore di nostalgia: battesimo in campionato contro la Molfetta dell'ex Di Domenico Corato Calcio, urna dal sapore di nostalgia: battesimo in campionato contro la Molfetta dell'ex Di Domenico Il massimo torneo regionale partirà domenica 10 settembre; ultima giornata il 14 Aprile a Mola
Corato Calcio, partenza da sogno: Bisceglie schiantato 2-0 Corato Calcio, partenza da sogno: Bisceglie schiantato 2-0 I gol di Dispoto e Pellegrini all'alba e al tramonto del match fanno impazzire di gioia i tifosi neroverdi
Corato Calcio, domenica esordio di fuoco in Coppa Italia contro il Bisceglie Corato Calcio, domenica esordio di fuoco in Coppa Italia contro il Bisceglie Alle 15:30 al “Coppi” di Ruvo, replay del primo turno di Coppa dello scorso anno
Un ottimo Corato si arrende nella ripresa al Bitonto (Serie D): buon test per i neroverdi Un ottimo Corato si arrende nella ripresa al Bitonto (Serie D): buon test per i neroverdi La squadra di mister Maurelli si mostra molto organizzata e tiene botta contro una squadra superiore
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.