Corato Calcio - Molfetta. <span>Foto Nunzio Procacci (per gentile concessione)</span>
Corato Calcio - Molfetta. Foto Nunzio Procacci (per gentile concessione)
Calcio

Coppa, il Corato domina il Molfetta. La qualificazione si avvicina

Terzo successo su tre gare disputate

Coppa ricca di soddisfazioni per il Corato che centra il terzo successo su tre gare disputate, questa volta ai danni del Molfetta nell'andata dei quarti di finale di Coppa Italia di Eccellenza, uno 0-2 che fa pendere il piatto della bilancia della qualificazione decisamente dalla parte dei neroverdi.

Sul sintetico del "Comunale" di Terlizzi, il grande ex Scaringella doveva fare a meno degli infortunati Altares e Sguera, mentre mister Giusto era privo degli squalificati Dentamaro e Pinto. Inizio di match di marca coratina, con la grande occasione capitata al 13° sui piedi di Zotti imbeccato da Piarulli, conclusione sul primo palo e deviazione in angolo di Savut. 5 minuti più tardi grande giocata in serpentina dell'under biancorosso Corallo e destro a giro che si stampava sul palo alla sinistra di Leuci. Alla mezz'ora scambio Zotti-Di Rito, dribbling in area del centravanti argentino e conclusione mancina salvata ancora una volta dall'estremo difensore della squadra di casa.

Avvio di ripresa con il Molfetta che si rendeva pericoloso in tre circostanze sempre con Sallustio, nella prima non controllava la palla solo davanti al portiere, nelle due successive vedeva la sua conclusione respinta dall'ottimo Leuci. Ad aggravare i suoi errori l'espulsione diretta rimediata al minuto 54 per una entrata scomposta proprio ai danni del portiere coratino. Ottenuta la superiorità numerica, i neroverdi si riversavano in massa nella metà campo molfettese: al 57° destro a giro di Di Rito e palla di poco fuori; al 72° clamoroso liscio del bomber argentino che doveva solo appoggiare in porta un cross dalla sinistra. La rete del vantaggio del Corato si materializzava al minuto 81 con il subentrato Colucci che risolveva con un sinistro ad incrociare una prolungata azione degli ospiti nata da un meraviglioso stop di Cotello su rinvio di Leuci. Nel primo dei 4 minuti di recupero il raddoppio del Corato con Di Rito che dopo essersi involato tutto solo verso Savut, lo scavalcava con un delizioso pallonetto che si adagiava in fondo alla rete.

Nell'altro quarto di finale del girone "Nord" successo 2-1 della Vigor Trani sul campo di un Bitonto decimato dalle squalifiche. Prossimo appuntamento in Campionato per il Corato, domenica 8 ore 15.30 al "Comunale" contro una delle corazzate del girone, il Casarano.

MOLFETTA - CORATO 0-2
Marcatori: Colucci all'81°, Di Rito al 91°
MOLFETTA: Savut, Festa, Paradiso, Capriati, Amoruso, Lorusso, Corallo (Lobascio), Cormio (Martinelli), Albrizio (Facecchia), Roselli, Sallustio. Allenatore: Giusto
CORATO: Leuci, Belluoccio, Zingrillo (Colucci), Cormio (D'Addato), Colangione, Asselti, Iacobone (Cotello), Colella, Di Rito (Burdo), Zotti, Piarulli (Di Molfetta). Allenatore: Scaringella
ARBITRO: Palmieri di Brindisi
Espulso Sallustio (M) al 54° per fallo grave, ammoniti Capriati (M), Belluoccio e Iacobone (C)
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera L'imprenditore sarebbe intervenuto economicamente per pilotare un match dei neroverdi
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.