n
n
Calcio

Corato Calcio, al Comunale arriva il San Marco

Neroverdi alla ricerca del successo interno

E' un Corato che non ha nessuna intenzione di rallentare la corsa quello che attende il San Marco domenica alle 15.00 al Comunale per la quinta giornata di ritorno del Campionato di Promozione.

Gli uomini di mister Di Corato vantano una straordinaria striscia positiva con ben 23 punti conquistati nelle ultime 9 partite (7 vittorie e 2 pareggi), ed occupano il terzo posto in classifica ad una sola lunghezza di distacco dallo Sporting Ordona secondo. Tutti a disposizione in casa neroverde, pronti ad un trittico di gare in una settimana (giovedì il recupero a Canosa e domenica prossima a Bari contro l'Omnia Bitonto) che inevitabilmente tasterà la consistenza e la reale forza del gruppo, che ha trovato in Amedeo Di Pinto il bomber tanto atteso, capace di realizzare ben 5 segnature nelle ultime 4 apparizioni.

Di contro il San Marco dell'allenatore giocatore Iannacone, terzultimo in classifica con 17 punti, ma reduce dalla vittoria per 1-0 nel derby contro l'Ascoli Satriano. La formazione celeste-granata in trasferta ha collezionato meno punti di tutti (solo 1 su 27 a disposizione) e contro il Corato non potrà contare sullo stesso Iannacone, Cagnetta, Ianzano e sul portiere di riserva Coppola, tutti appiedati dal giudice sportivo.

Terna arbitrale tutta della sezione di Barletta, capitanata dal direttore di gara Salvatore Rizzi, coadiuvato dagli assistenti Carmine Palmitessa e Antonio Vania. Il fischietto barlettano ha gia diretto il Corato in casa nella vittoria (2-0) contro il Real Siti e gli ospiti nella partita persa 1-0 ad Ascoli Satriano. La gara di andata brucia ancora in casa neroverde: dopo un primo tempo dominato e chiuso in vantaggio 1-0 grazie al gol di Cesareo, la squadra che stava transitando dalla gestione Fanelli a quella Di Corato, subì la meritata rimonta dei foggiani a segno con Valente e Scarano.

Il costo del biglietto di ingresso è di 5 euro, mentre donne, under 16, tesserati scuole calcio con allenatore e diversamente abili con accompagnatore, come sempre potranno accedere gratis. Prima del match verrà presentata la campagna "Play for Inclusion" nella quale il Corato è impegnato a fianco dell'associazione culturale giovanile Beyond Borders, e verrà riconosciuto il giusto tributo nella passerella d'onore al neo-campione italiano di pugilato dei Pesi Superwelter Felice Moncelli, coratino e tifoso neroverde doc.

Intanto sabato pomeriggio alle 15.00 match in trasferta per la juniores di Piccarreta, seconda in classifica, che sul campo "Fidelis" sfiderà la Nuova Andria, terza forza del campionato.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il Corato a Casarano per vincere la coppa Il Corato a Casarano per vincere la coppa Per i neroverdi sfida decisiva
Goleada Corato, travolto l'Avetrana Goleada Corato, travolto l'Avetrana 6 a 0: a segno Morra, Sguera e Ciriolo
Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste È stata rinviata anche la gara dei Giovanissimi Regionali tra Corato e Toritto
I neroverdi pronti per la sfida con Casarano I neroverdi pronti per la sfida con Casarano Cannito ancora fuori
Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino I neroverdi incontrano l'Unione Calcio Bisceglie
Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Le disposizioni della Prefettura impongono l'assenza di pubblico
Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Un gol di Morra ed è vittoria
Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Il proprietario di Lazio e Salernitana rilancia: «Con l'ok di Decaro procederò alla costituzione della società»
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.