Corato Calcio
Corato Calcio
Calcio

Corato Calcio, i numeri al giro di boa tra soddisfazioni e piccole amarezze

I neroverdi sono al nono posto in classifica

Termina un 2017 ricco di soddisfazioni per il Corato Calcio che è tornato a disputare un Campionato di Eccellenza dopo ben 5 anni di assenza dal massimo torneo calcistico pugliese. 8 le vittorie dei neroverdi nella prima parte della stagione 2017/2018, a fronte di 5 pareggi e 6 sconfitte nelle 19 gare sin qui disputate tra Campionato e Coppa Italia.

L'attuale nono posto in campionato è frutto di 19 punti (più uno in bilico in attesa della sentenza della Corte Federale d'Appello in merito alla gara con l'Omnia Bitonto), mentre il computo delle reti è fermo a 27 segnate e 24 subite.

32 i calciatori (dei quali 11 under) finora schierati dai 4 tecnici avvicendatisi al timone del Corato (Scaringella, la coppia Piccarreta-De Blasio, Castelletti). Davide Sergio è stato il primo giocatore nato nel 2000 ad aver esordito in Prima Squadra.

Tra i marcatori è Nicolas Di Rito ad aver gonfiato più volte la rete, con 7 centri all'attivo, seguito dai sorprendenti under Davide Cormio (4) e Vincenzo Piarulli (3). Ed è proprio il giovane attaccante coratino classe 1999. l'unico componente della rosa ad aver disputato tutte le 19 gare stagionali, mettendosi alle spalle le coppie Colangione-Di Rito (18) e Cotello-Zingrillo (17).

Angelo Colella e Pietro Zotti, già approdati in altri lidi, si dividono la palma di "re degli assist" con 4 passaggi smarcanti e finalizzati a testa. Segue un trio a quota 2 composto da Colangione, Colucci e Cotello. Solo un rigore concesso al Corato, peraltro fallito da Giuseppe Lacarra contro il Bitonto, mentre i tre fischiati contro sono stati tutti realizzati. Quindi niente hanno potuto sui penalty i validi portieri Leuci (7 reti subite in 10 gare) e Casella (17 reti al passivo in 10 presenze). Porta inviolata per il giovane Albano, in campo nei minuti finali contro l'Unione Calcio Bisceglie.

Grande novità introdotta per la stagione 2017/18 è rappresentata dalla possibilità di effettuare 5 sostituzioni nel corso della gara. Panchine che aumentano la loro rilevanza sull'esito della gara e a questo proposito è Andrea D'Addato il ricambio prescelto dai i vari mister neroverdi. Il centrocampista classe 1999 è subentrato in ben 11 circostanze, seguito da Cotello (8) e Drago (6). Il più sostituito è un altro under, Vincenzo Piarulli, avvicendato 9 volte. A seguire i barlettani Cormio (7) e Zingrillo (5).

Capitolo cattivi. E' stato Angelo Colella il più sanzionato dai direttori di gara: ben 6 ammonizioni ed una espulsione a suo carico. Seriali nel giallo anche i terzini Belluoccio e Zinetti a quota 4, mentre le altre espulsioni hanno colpito Leuci e Piarulli.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera L'imprenditore sarebbe intervenuto economicamente per pilotare un match dei neroverdi
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.