n
n
Calcio

Corato Calcio, pronti per la sfida contro la Fortis Altamura

Gara casalinga per i neroverdi

Prima partita del 2017 e terza giornata di ritorno del Campionato di Promozione (la seconda contro il Canosa verrà recuperata il 2 febbraio) per il Corato che domenica alle 14.30 al Comunale attende la Fortis Altamura.

Gli uomini di mister Di Corato hanno inanellato una straordinaria striscia positiva con ben 19 punti conquistati nelle ultime 7 partite, consolidando il quarto posto in classifica e mantenendo il ritmo forsennato di Omnia Bitonto, Sporting Ordona e Nuova Molfetta. La squadra neroverde ha due nuovissime pedine made in Senegal come la punta Diallo (classe '91) ed il centrocampista Diouf (classe '98). Non saranno del match, invece, gli squalificati Riontino (seconda giornata di stop a seguito dell'espulsione contro il Polimnia) e Scaringella (quinta ammonizione rimediata contro il Real Siti).

Di contro la Fortis Altamura, sesta in classifica a soli due punti dalla zona play-off. E' il reparto offensivo l'arma in più dei murgiani, terzo miglior attacco con 26 reti all'attivo. L'uomo più temibile è il bomber Giuseppe Ardino, già a quota 5 gol in questo campionato. Anche la difesa di mister Maurelli si è dimostrata molto solida sinora, quarta in questa graduatoria con soli 16 gol al passivo.

Terna arbitrale capitanata dal direttore di gara Claudio Giuseppe Allegretta della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Angelo Dilucia e Leonardo Pio Dattoli, entrambi di Foggia. Il fischietto molfettese (con all'attivo diverse designazioni nel Campionato di Eccellenza) è al debutto stagionale con ambedue le compagini. La partita di andata terminò 0-0 con il Corato che non seppe sfruttare la superiorità numerica ed il calcio di rigore a favore (tirato a lato da Cesareo) e che solo grazie alla miracolosa parata di Leuci (subentrato all'espulso Simone) sul penalty dei murgiani, uscì imbattuto dalla contesa.

Il costo del biglietto di ingresso è di 5 euro, mentre donne, under 16, tesserati scuole calcio con allenatore e diversamente abili con accompagnatore, come sempre potranno accedere gratis. Non mancheranno musica e intrattenimento per i più piccoli, in un clima di festa natalizia per coinvolgere le intere famiglie.

Intanto nel pomeriggio match fondamentale per la formazione Juniores di Piccarreta. Alle 14.30 al Campo Sportivo "Pontelama" di Trani affronterà la capolista Unione Calcio Bisceglie, distante solo 3 lunghezze dai neroverdi secondi.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il Corato a Casarano per vincere la coppa Il Corato a Casarano per vincere la coppa Per i neroverdi sfida decisiva
Goleada Corato, travolto l'Avetrana Goleada Corato, travolto l'Avetrana 6 a 0: a segno Morra, Sguera e Ciriolo
Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste È stata rinviata anche la gara dei Giovanissimi Regionali tra Corato e Toritto
I neroverdi pronti per la sfida con Casarano I neroverdi pronti per la sfida con Casarano Cannito ancora fuori
Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino I neroverdi incontrano l'Unione Calcio Bisceglie
Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Le disposizioni della Prefettura impongono l'assenza di pubblico
Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Un gol di Morra ed è vittoria
Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Il proprietario di Lazio e Salernitana rilancia: «Con l'ok di Decaro procederò alla costituzione della società»
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.