Rugby
Rugby
Rugby

Le attività del Rugby Corato, tra scuola e campo

Settimana intensa per i rugbisti neroverdi

Quella appena conclusa è stata una settimana ricca di impegni per il Rugby Corato, tutto l'ambiente rugbistico coratino è stato interessato da eventi con al centro la palla ovale. Gli istruttori della ASD sono stati ospiti della Scuola Primaria "Santarella" nell'ambito del "Progetto Rugby a Scuola a Corato 2017/2018", tre Under16 coratini hanno preso parte alla attività federale a Monopoli e la Seniores è scesa in campo a Modugno per un Test Match con il Panthers Rugby Team.
Come già avvenuto negli ultimi anni la ASD Rugby Corato ha presentato alle quattro scuole medie del Comune di Corato il "Progetto Rugby a Scuola a Corato 2017/2018". Dopo i numeri record dello scorso anno scolastico, in cui per la prima volta tutte le scuole medie di Corato sono state interessate dal progetto, anche quest'anno il fine del progetto è diffondere il rugby tra i ragazzi nati negli anni 2003 2004 2005 2006 2007.

Giovedì 23 novembre i sei istruttori del Rugby Corato Gianluigi Mazzilli, Andrea Di Benedetto, Luca Rutigliano, Pasqualefabio Arresta, Simone Perrone, Luigi Vitale hanno tenuto un'ora di Avviamento al Rugby in ciascuna classe della Scuola "Santarella" di Corato. L'attività è del tutto gratuita sia per le scuole sia per gli studenti e si tiene durante le ore di educazione fisica in compresenza con i docenti.

Questa domenica tre tesserati coratini Nicholas Marzano, Carlo Marchese e Davide Scaringella hanno giocato a Monopoli sul campo in manto erboso del Campo "Carrieri" nel corso della partita tra due rappresentative regionali Under16 organizzata dai Tecnici Federali Regionali.
I ragazzi sono stati selezionati per l'evento federale nel corso delle selezioni avvenute la scorsa settimana a Bari alla "Arena della Vittoria". A tali selezioni il Rugby Corato ha preso parte con 7 Under16, oltre ai tre selezionati hanno partecipato anche Leonardo Saragaglia, Davide Quercia, Antonio D'Imperio, Andrea Albanese.

I corsi di avviamento al rugby nelle scuole pubbliche e l'attività giovanile del Rugby Corato, contraddistinta dalla partecipazione alla attività regionale e dagli allenamenti del giovedì e sabato pomeriggio sul campo della Parrocchia Sacra Famiglia, vanno di pari passo.
Obiettivo comune a entrambe le attività è riuscire a presentare a settembre 2018 una squadra Under16 che partecipi al campionato con una rosa interamente composta da atleti formati in casa Rugby Corato.
Oltre a lavorare per il futuro si lavora anche per il presente, infatti, su impulso della guida tecnica la società ha accolto l'invito della vicina società dei Panthers di Modugno a prender parte ad un test match domenicale sul campo in manto erboso del comunale di Modugno.
L'allenatore Lorenzo di Ruvo ha potuto schierare gli esordienti Claudio Bucci, Luca Rutigliano, Jean Ndongo e aumentare il minutaggio in partita di Giuseppe Curtatone, Francesco Arsale, Giuseppe Farucci, Michelangelo Cantatore, Massimiliano Lasorsa e Andrea Di Benedetto e Pasqualefabio Arresta. Nell'occasione la squadra è stata capitanata per la prima volta da Aldo Pisicchio con vice Michele Lamura.

A fine gara il tecnico Lorenzo di Ruvo ha rimarcato l'importanza della partita nel quadro degli obiettivi stagionali. Infatti sia la guida tecnica sia la dirigenza con questa prima partecipazione al campionato seniores si sono prefissi di riuscire a dare a tutti i giocatori della rosa presenze in partita aumentando il vissuto di ciascun atleta.

Nonostante la amarezza derivante dalla constatazione del desolante quadro emerso negli ultimi dieci giorni e su come anche quest'anno i rugbisti coratini debbano contare esclusivamente sulle proprie forze, si continua a lavorare per aumentare il numero di praticanti e tesserati.

Formazione Rugby Corato: 1. Michele Lamura (VICE CAPITANO), 2. Bucci (16. Arresta), 3. Curtatone, 4. Luca Rutigliano, 5. Paolo Marchese, 6. Francesco Arsale, 7. Alessandro Alex Caputi (17. Francesco Ventrella), 8. Aldo Pisicchio (CAPITANO)(18. Mascoli), 9. Giuseppe Farucci, 10. Luigi Vitale, 11. Michelangelo Cantatore, 12. Francesco Campanale, 13. Edo Marchese (19. Ndongo), 14. Massimiliano Lasorsa (20. Strippoli M.), 15. Andrea Di Benedetto. Allenatore:Lorenzo Di Ruvo
  • Rugby
Altri contenuti a tema
Il destino del Rugby Corato nelle mani del Commissario prefettizio Il destino del Rugby Corato nelle mani del Commissario prefettizio La nota della società
Rugby Corato, si continua con gli apputnamenti estivi Rugby Corato, si continua con gli apputnamenti estivi La squadra coratina presente a "Sportivity"
La Corgom Under 16 Rugby Corato vince di misura a Potenza La Corgom Under 16 Rugby Corato vince di misura a Potenza La decima e ultima giornata di campionato Under 16 vede vittoriosa la giovanile coratina per punteggio di 0-7(0-1 mete), contro i Giovani Leoni di Potenza
Rugby, al Corato non riesce l'impresa col Potenza Rugby, al Corato non riesce l'impresa col Potenza Si torna in campo il prossimo 7 aprile a Ruvo di Puglia
Rugby, da Corato 6 convocati nella rappresentativa regionale Rugby, da Corato 6 convocati nella rappresentativa regionale «Se in momenti di rabbia sarebbe facile vergognarsi di una città come Corato a nessuno dei membri del Rugby Corato è venuto in mente di togliere il nome di Corato dalle maglie»
Il Corgom Seniores Rugby Corato perde a Foggia con la capolista Il Corgom Seniores Rugby Corato perde a Foggia con la capolista La partita è terminata 61-20 in favore dei padroni di casa foggiani
Vittoria “casalinga” per l’under 16 del Rugby Corato Vittoria “casalinga” per l’under 16 del Rugby Corato Il Corato è arrivato alla sfida dopo due sconfitte consecutive che non hanno demoralizzato lo spirito dei giovani giocatori
«Il Rugby rovina il campo? Solo barzellette» «Il Rugby rovina il campo? Solo barzellette» Ancora una denuncia da parte della società coratina di Rugby
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.