Una fase del match tra Corato e Barletta. <span>Foto Vincenzo De Leonardis</span>
Una fase del match tra Corato e Barletta. Foto Vincenzo De Leonardis
Calcio

Vince il Barletta ma il Corato merita comunque applausi

Big match equilibrato, deciso da una rete in contropiede dei biancorossi, che conquistano il pass per la finale promozione

Applausi meritati per i vincitori del girone A di Eccellenza come per l'unica formazione che ha provato seriamente a contrastarne il dominio. Lo scontro diretto del "Coppi" tra Corato e Barletta ha riservato un epilogo che spiega in pillole l'intero andamento della stagione: neroverdi belli ma incompiuti, biancorossi più risoluti e capaci della necessaria concretezza. E così, una partita che si sarebbe potuta concludere in parità è stata decisa da un episodio frutto di cinismo e scaltrezza.

Il 3-5-2 di mister Olivieri si è opposto al 4-2-3-1 di Farina in un confronto gradevole e sostanzialmente equilibrato. Il meglio lo hanno offerto, nella ripresa, i portieri Tucci con un pronto riflesso sull'inzuccata di Bozzi servito da Marolla e Addario nello smanacciare la botta di Pignataro dalla distanza. Match avviato allo 0-0, un risultato che avrebbe comunque chiuso il discorso primato. Il Barletta, però, da buona squadra spietata non si è lasciato sfuggire l'occasione di prendersi i tre punti con la rete siglata dal giovane Cafagna in contropiede all'87'. La differenza è tutta nella famelica voglia mostrata, per l'ennesima volta, dai calciatori avversari che si sono guadagnati a pieno titolo il diritto di giocare la finale per il salto in Serie D contro il Martina. Logica vorrebbe che una sfida del genere si tenesse sul degno palcoscenico del "San Nicola" di Bari. Quanto al Corato, gli incontri con la già retrocessa Vigor Trani (in trasferta) e il Real Siti (in casa) saranno utili per le statistiche.

CORATO-BARLETTA 0-1

Corato (3-5-2): Addario; Camasta, D'Aiello, Frappampina; Quacquarelli, Obodo, Grandis (25' st Rescio) Marolla (25' st Telesca) Cotello; Bozzi (37' st Ruibal), Di Rito. A disp.: Marrano, Lezzi, Guglielmi, Scardigno, Rosito, Volpe. All.: Olivieri.
Barletta (4-2-3-1): Tucci; Milella, Telera, Pollidori, Marangi; Viscovich, Cafagna (49' st Pierno); Nannola (28' st Lanzone), Russo (25' st Visani), Lavopa; Pignataro (49' st Dettoli). A disp.: Kebba, Daleno, Moscianese, Jarju, Gasbarre. All.: Farina.
Rete: 42' st Cafagna (B).
Note: ammoniti Grandis e D'Aiello (C), Telera, Viscovich e Marangi (B). Calci d'angolo 2-2. Recuperi: pt 2', st 6'.

Eccellenza pugliese, girone A - CLASSIFICA

Barletta 67; Corato 57; Trinitapoli 43; Città di Mola 41; Unione Calcio Bisceglie, Manfredonia 38; San Severo 35; Atletico Vieste 29; Real Siti 27; Canosa, Borgorosso Molfetta 25; Orta Nova, 24; San Marco in Lamis 20; Vigor Trani 6.
  • Usd Corato Calcio
  • Corato Calcio 2021 - 2022
  • Corato calcio
Altri contenuti a tema
Corato Calcio, arrivano le dimissioni del presidente Gabriele Palermo Corato Calcio, arrivano le dimissioni del presidente Gabriele Palermo Aperta ufficialmente la cessione del titolo "purché la denominazione resti invariata"
Corato Calcio, l'amministrazione: «Importante continuare a essere al fianco del calcio coratino» Corato Calcio, l'amministrazione: «Importante continuare a essere al fianco del calcio coratino» La nota ufficiale da Palazzo di Città
Corato, gol a grappoli per sperare nella salvezza: contro la Molfetta Sportiva finisce 0-11 Corato, gol a grappoli per sperare nella salvezza: contro la Molfetta Sportiva finisce 0-11 Doppiette per Falciano, Suriano e Cianci
Corato Calcio, vietato sbagliare: oggi visita alla già retrocessa Molfetta sportiva Corato Calcio, vietato sbagliare: oggi visita alla già retrocessa Molfetta sportiva Calcio d'inizio alle ore 19
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Francesco Lops, il Coratino che fa sognare la Cavese: primo gol in campionato per lui Francesco Lops, il Coratino che fa sognare la Cavese: primo gol in campionato per lui Il giovane esterno in prestito dal Bari ci mette 5' per gonfiare la rete e regalare i tre punti ai suoi
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.