Studenti pendolari
Studenti pendolari

Etwinning Italy-Poland: un gemellaggio elettronico che diventa realtà

Studenti polacchi ospiti del "Tandoi"

Conoscere gente di altri paesi, con altre culture e con modi di vivere diversi dal nostro è sempre stato uno degli obiettivi principali dell'ISTITUTO ORIANI-TANDOI di Corato. Per farlo, però, non sempre è possibile viaggiare ma con i gemellaggi elettronici si può. Si può girare tutto il mondo, incontrare studenti di ogni nazionalità e stabilire con loro dei rapporti di amicizia e di condivisione di esperienze sia scolastiche che di vita reale.

Tutto ciò ha un nome!!! Si chiama E-Twinning!!!

E-Twinning è la più grande community europea di insegnanti attivi nei gemellaggi elettronici tra scuole. E' una piattaforma che promuove l'innovazione, l'utilizzo delle tecnologie digitali nella didattica e la creazione condivisa di progetti multiculturali tra istituti di Paesi diversi.

Nata nel 2005 su iniziativa della Commissione Europea, eTwinning si concretizza attraverso una piattaforma informatica, che coinvolge i docenti facendoli conoscere e collaborare in modo semplice, veloce e sicuro, sfruttando le potenzialità del web.

In questa direzione lo scorso anno scolastico gli alunni dell'Istituto professionale Tandoi di Corato e gli alunni del "Liceum Ogólnokształcące im. Kazimierza Jagiellończ in Sieradz, Poland hanno realizzato un progetto elettronico che oggi diventa realtà.

Infatti, a conclusione di questo percorso, la comunità scolastica del Tandoi accoglierà 17 studenti e 2 docenti provenienti dalla Polonia coinvolgendoli in attività laboratoriali, esperienze enogastronomiche e percorsi turistici per i quattro giorni della loro permanenza in Italia.

Gli studenti dell'istituto Tandoi faranno da tutors ai coetanei stranieri, valorizzando e arricchendo le loro competenze relazionali e linguistiche.

Queste progetto, nella sua modalità virtuale e fisica, rappresenta una preziosa occasione di crescita culturale e personale in un'ottica interculturale sempre promossa dal dirigente scolastico, Prof.ssa Angela Adduci e dalla referente Prof.ssa Rossella Piarulli
  • Istituto Professionale e Alberghiero Tandoi
Altri contenuti a tema
1 L'"Oriani-Tandoi" polo di cultura cittadina con il "Mese della Cultura" L'"Oriani-Tandoi" polo di cultura cittadina con il "Mese della Cultura" La Preside Adduci: «Vogliamo trasferire l'amore per la cultura attraverso il confronto»
L'alberghiero "Tandoi" di Corato ai campionati italiani di cucina di Rimini L'alberghiero "Tandoi" di Corato ai campionati italiani di cucina di Rimini Lo studente Vincenzo Cannillo concorrerà nella sezione "ragazzi speciali"
Oriani - Tandoi, la visita dell'on. Galizia: «Informerò il ministro delle istanze raccolte» Oriani - Tandoi, la visita dell'on. Galizia: «Informerò il ministro delle istanze raccolte» La deputata pentastellata ha incontrato la comunità scolastica del Tandoi
L'Istituto Alberghiero di Corato celebra il Natale con il "Christmas Dinner" L'Istituto Alberghiero di Corato celebra il Natale con il "Christmas Dinner" Studenti e docenti in cucina e in sala per accogliere gli invitati
Studenti ai fornelli e in sala per la "Cena di Gala" dell'Alberghiero Studenti ai fornelli e in sala per la "Cena di Gala" dell'Alberghiero Una occasione per vivere una esperienza lavorativa completa
La “vera” bella storia di Francesco La “vera” bella storia di Francesco Lavoratori con sindrome di Down: da assistiti a partecipanti
Gli studenti del Tandoi potranno conseguire la qualifica di operatore socio sanitario Gli studenti del Tandoi potranno conseguire la qualifica di operatore socio sanitario L'annuncio di Enzo Colonna
Un nuovo laboratorio d'avanguardia per l'istituto alberghiero Un nuovo laboratorio d'avanguardia per l'istituto alberghiero Spazi e strumenti per migliorare l'offerta scolastica
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.