FB IMG. <span>Foto Vincenzo Mazzilli </span>
FB IMG. Foto Vincenzo Mazzilli

Il salotto cittadino

Nuove forme di arredo urbano

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Che sia un nuovo complemento dell'arredo cittadino? Un nuovo servizio per rendere più comoda l'attesa dell'autobus? O la volgare esibizione della pura inciviltà di qualcuno?

Riteniamo che la terza ipotesia sia la più plausibile.

Quel che resta di un divano è stato scaricato per strada, su un marciapiedi di viale Armando Diaz la mattina di San Silvestro.

Il rifiuto ingombrante è stato rimosso in poco tempo, non prima di aver provocato lo sdegno di alcuni cittadini che lo hanno fotografato.
  • Segnalazione di un cittadino
  • Segnalazioni
Altri contenuti a tema
«Questa situazione è pericolosa e non possiamo vivere dietro a un nastro» «Questa situazione è pericolosa e non possiamo vivere dietro a un nastro» Lo sfogo di alcuni residenti di Via Catania
2 «Un'auto occupa il marciapiede. È dell'assessore» «Un'auto occupa il marciapiede. È dell'assessore» La protesta di un cittadino
Ancora problemi alla corrente elettrica. Strade al buio Ancora problemi alla corrente elettrica. Strade al buio La segnalazione di una nostra lettrice
Problemi energia elettrica, Enel a lavoro Problemi energia elettrica, Enel a lavoro Cali e assenza di tensione dovuti al sovraccarico
Guardrail distrutto sulla Trani-Corato: chi e quando interverrà? Guardrail distrutto sulla Trani-Corato: chi e quando interverrà? La denuncia di un automobilista
Rifiuti di ogni tipo sulla Corato - Barletta Rifiuti di ogni tipo sulla Corato - Barletta La strada di campagna è una discarica a cielo aperto
C'è un elicottero nei cieli di Corato... C'è un elicottero nei cieli di Corato... Forse un'attività di perlustrazione o forse no
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.