“Puglia, una ricetta di successo”
“Puglia, una ricetta di successo”
Territorio

AQP approva gare per 300 milioni per manutenzione reti e impianti

Per le provincie Bari e Bat affidamento di 16 milioni per adeguamento normativo sugli impianti di depurazione

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il Consiglio di Amministrazione di Acquedotto Pugliese nel corso dell'ultima seduta, tenutasi in modalità online, ha approvato gare per 300 milioni di euro. Di rilievo la procedura di gara per la conduzione e la manutenzione delle reti, del valore di 240 milioni di euro, la procedura per l'affidamento di lavori di adeguamento normativo sugli impianti di depurazione, delle province di Bari, Bat, Brindisi, Foggia e Taranto, suddivise in 4 Lotti, per un valore complessivo di 47,5 milioni di euro e la fornitura del nuovo gruppo elettrogeno presso l'impianto di sollevamento idrico di Manfredonia (650 mila euro).

La procedura di gara sulla conduzione delle opere fognarie e manutenzione delle reti, suddiviso in 14 lotti, prevede l'attività di manutenzione su 13.500 km di rete idrica, la conduzione e manutenzione di 10.500 km di rete fognaria, nonché le attività di pulizia su 600 stazioni di grigliatura degli impianti di sollevamento fognario.

Più nello specifico, tra i servizi richiesti, vi sono: la verifica, l'ispezione, il lavaggio, la disostruzione, lo spurgo e la pulizia in continuo delle opere fognarie, anche in pronto intervento, finalizzati a garantire il perfetto e regolare funzionamento delle opere, la sanificazione delle reti fognarie e i lavori di manutenzione, programmata e a guasto, anche in pronto intervento, delle reti idriche e fognarie. Per lo svolgimento di queste attività di particolare importanza è il ruolo dei partener del territorio. L'importo a base d'asta è di 240 milioni di euro. È di 47,5 milioni di euro l'importo a base d'asta complessivo delle quattro procedure di gara per l'affidamento, mediante Accordo Quadro, di lavori di adeguamento normativo sugli impianti di depurazione rispettivamente delle province di Bari e Bat (Lotto 2 – importo di affidamento 16 milioni di euro), di Brindisi (Lotto 4, importo 6 milioni di euro), di Foggia (Lotto 1, importo complessivo di affidamento di 12 milioni) e di Taranto (lotto 3 per un importo di 13,5 milioni). Presso ciascun impianto di depurazione è prevista la realizzazione di opere di confinamento e trattamento delle emissioni odorigene, di raccolta per il successivo trattamento, delle acque meteoriche che dilavano nell'area di pertinenza dell'impianto, l'adeguamento delle stazioni di trattamento esistenti alle norme di sicurezza ed igiene sul lavoro.

Nella seduta di CdA è stata approvata, altresì, la gara per la fornitura di un nuovo Gruppo elettrogeno di potenza non inferiore a 1600kW presso l'impianto di sollevamento idrico di Manfredonia (Fg) per un importo a base d'asta di 650 mila euro.
  • Acquedotto
  • aqp
Altri contenuti a tema
L'Acquedotto Pugliese compie 100 anni L'Acquedotto Pugliese compie 100 anni Il 19 ottobre 1919 nasceva l'ente pubblico
Da Corato energia pulita per 1000 famiglie. Inaugurata la centrale idroelettrica Da Corato energia pulita per 1000 famiglie. Inaugurata la centrale idroelettrica Taglio del nastro alla presenza dell'assessore Giannini e del presidente AQP Di Cagno Abbrescia
Nuovo impianto mini-hydro a Corato Nuovo impianto mini-hydro a Corato Domani l'inaugurazione
"Puglia, una ricetta di successo" "Puglia, una ricetta di successo" I 183 depuratori di Acquedotto Pugliese sono un ingrediente fondamentale
1 Online “AQP f@cile”, il nuovo sportello commerciale di Acquedotto Pugliese Online “AQP f@cile”, il nuovo sportello commerciale di Acquedotto Pugliese Gestire il contratto AQP con pochi clic da pc, tablet e cellulare è più facile
Acqua, AQP applica la nuova articolazione tariffaria Acqua, AQP applica la nuova articolazione tariffaria Applicazione retroattiva dal 1° gennaio 2018
Acquedotto pugliese al lavoro per disinfestazione Acquedotto pugliese al lavoro per disinfestazione Il sindaco chiede interventi sinergici con quelli di competenza comunale
Migliora la pressione della rete idrica sul territorio Migliora la pressione della rete idrica sul territorio Le misure messe in campo dall'Acquedotto Pugliese e le precipitazioni delle ultime settimane hanno favorito l'aumento della disponibilità di risorse
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.