guardia finanza new
guardia finanza new
Cronaca

Buco da 100 milioni di euro, nei guai amministratore di una società coratina

Operazione condotta dalle fiamme gialle di Mola di Bari

Tre soggetti amministratori di diritto e di fatto di due società operanti nel settore della vinificazione nelle zone di Cellamare, Noicattaro e Corato, sono stati sottoposti a misure cautelari personali dai Finanzieri della Tenenza Di Mola di Bari sotto il coordinamento della Procura Barese.

L'operazione è nata a seguito di attività ispettive condotte dalla Tenenza Molese nell'ambito delle quali venivano accertate ingenti evasioni d'imposta che hanno indotto la stessa Procura della Repubblica di Bari, informata per le numerose violazioni anche di natura penal-tributaria, ad avanzare istanza di fallimento nei confronti di entrambe le società che venivano così dichiarate fallite nell'anno corrente.

Le successive indagini delegate hanno consentito di acquisire sul conto dei medesimi soggetti ulteriori elementi indiziari circa il tentativo di reiterazione delle condotte di "bancarotta" finalizzate a determinare in maniera dolosa e premeditata lo stato di decozione di altre società non ancora dichiarata fallite.

Data l'entità del "buco" creato dalle due società fallite, che ammonta a circa 100 milioni di euro, nei confronti dell'Erario, è scattata la richiesta al G.I.P. e la successiva adozione delle tre misure cautelari, due di arresti ai domiciliari (per i gestori di fatto) ed una di interdizione all'esercizio dell'attività (per un soggetto compiacente).

L'operazione di servizio condotta dalle Fiamme Gialle, conferma il costante impegno del Corpo nel contrasto all'illegalità nel sistema economico-finanziario a tutela delle imprese e dei professionisti onesti che operano nella piena e consapevole osservanza delle leggi.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Aiuti comunitari, intesa Guardia di Finanza - Regione per evitare le frodi Aiuti comunitari, intesa Guardia di Finanza - Regione per evitare le frodi Prorogato l'accordo tra le due istituzioni
Fondi neri per finanziare il terrorismo, dieci arresti. Coinvolta donna di Corato Fondi neri per finanziare il terrorismo, dieci arresti. Coinvolta donna di Corato Operazione del GICO nel teramano
Reati tributari e falso in bilancio: guai per una azienda di trasporti. Sequestrati beni per 3,8 milioni Reati tributari e falso in bilancio: guai per una azienda di trasporti. Sequestrati beni per 3,8 milioni Operazione della Guardia di Finanza di Trani
Lotta alla contraffazione, maxi sequestro della Guardia di Finanza Lotta alla contraffazione, maxi sequestro della Guardia di Finanza Diecimila articoli tolti dal mercato nelle province di Bari e BAT
Maxi sequestro di bombole di gas, sigilli ad una azienda di Corato Maxi sequestro di bombole di gas, sigilli ad una azienda di Corato Sequestrati automezzi e cisterne per il trasporto di gas per un valore di oltre cinque milioni di euro
Evasione tasse universitarie, sottoscritto protocollo tra Politecnico e Guardia di Finanza Evasione tasse universitarie, sottoscritto protocollo tra Politecnico e Guardia di Finanza Le fiamme gialle si interesseranno di individuare eventuali irregolarità e dichiarazioni mendaci
Guardia di Finanza: concorso per il reclutamento di 965 allievi finanzieri Guardia di Finanza: concorso per il reclutamento di 965 allievi finanzieri Le domande dovranno essere inoltrate entro le ore 12:00 del 27 maggio 2019
La Guardia di Finanza sequestra oltre 2700 bombole di gas pericolose La Guardia di Finanza sequestra oltre 2700 bombole di gas pericolose L'operazione ha riguardato i comuni di Corato e di Trani
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.