guardia finanza new
guardia finanza new
Cronaca

Buco da 100 milioni di euro, nei guai amministratore di una società coratina

Operazione condotta dalle fiamme gialle di Mola di Bari

Tre soggetti amministratori di diritto e di fatto di due società operanti nel settore della vinificazione nelle zone di Cellamare, Noicattaro e Corato, sono stati sottoposti a misure cautelari personali dai Finanzieri della Tenenza Di Mola di Bari sotto il coordinamento della Procura Barese.

L'operazione è nata a seguito di attività ispettive condotte dalla Tenenza Molese nell'ambito delle quali venivano accertate ingenti evasioni d'imposta che hanno indotto la stessa Procura della Repubblica di Bari, informata per le numerose violazioni anche di natura penal-tributaria, ad avanzare istanza di fallimento nei confronti di entrambe le società che venivano così dichiarate fallite nell'anno corrente.

Le successive indagini delegate hanno consentito di acquisire sul conto dei medesimi soggetti ulteriori elementi indiziari circa il tentativo di reiterazione delle condotte di "bancarotta" finalizzate a determinare in maniera dolosa e premeditata lo stato di decozione di altre società non ancora dichiarata fallite.

Data l'entità del "buco" creato dalle due società fallite, che ammonta a circa 100 milioni di euro, nei confronti dell'Erario, è scattata la richiesta al G.I.P. e la successiva adozione delle tre misure cautelari, due di arresti ai domiciliari (per i gestori di fatto) ed una di interdizione all'esercizio dell'attività (per un soggetto compiacente).

L'operazione di servizio condotta dalle Fiamme Gialle, conferma il costante impegno del Corpo nel contrasto all'illegalità nel sistema economico-finanziario a tutela delle imprese e dei professionisti onesti che operano nella piena e consapevole osservanza delle leggi.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Bombole di Gpl contraffatte, quattro arresti. Sigilli a un opificio di Corato Bombole di Gpl contraffatte, quattro arresti. Sigilli a un opificio di Corato Nei guai otto persone
Estorsioni, in carcere 40enne residente a Corato. Era il fiduciario del boss Estorsioni, in carcere 40enne residente a Corato. Era il fiduciario del boss Eseguiti tre ordini di carcerazione
Alcool sequestrato per produrre igienizzante, il dono della Finanza alla ASL Bari Alcool sequestrato per produrre igienizzante, il dono della Finanza alla ASL Bari Consegnati al "Di Venere" 460 litri di alcool, serviranno per rifornire di gel igienizzante tutta l’ASL Bari
Sale video lottery, perquisizioni della Guardia di Finanza. Fiamme gialle in azione anche a Corato Sale video lottery, perquisizioni della Guardia di Finanza. Fiamme gialle in azione anche a Corato Eseguiti 53 decreti di perquisizione nei confronti di altrettanti soggetti
Guardia di Finanza, cambio al vertice del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria Guardia di Finanza, cambio al vertice del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria Al colonnello Pierluca Cassano, destinato al Comando Regionale Puglia, subentra il parigrado Luca Cioffi
Giornali pirata su Telegram, in corso perquisizioni della Guardia di Finanza Giornali pirata su Telegram, in corso perquisizioni della Guardia di Finanza Continua l'inchiesta barese che ha portato alla chiusura di diversi canali di scambio illegale di file
Commercio illecito di mascherine e dispositivi di protezione, sequestri della Guardia di Finanza Commercio illecito di mascherine e dispositivi di protezione, sequestri della Guardia di Finanza Individuato anche un negozio che vendeva farmaci cinesi spacciandoli per anticovid
Banca Popolare di Bari, sequestri per 16 milioni di Euro Banca Popolare di Bari, sequestri per 16 milioni di Euro Il provvedimento riguarda tre figure apicali dell'istituto di credito
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.