Igor Bruglieri
Igor Bruglieri
Vita di Città

A Corato l'ultimo saluto per Igor Bruglieri, Maresciallo della Guardia di Finanza

Scomparso a soli 52 anni: il commovente ricordo dei suoi colleghi del Comando Bat

Se n'è andato improvvisamente a soli 52 anni per colpa di un'improvvisa malattia Igor Bruglieri, coratino di adozione, Maresciallo della Guardia di Finanza in servizio presso la Compagnia di Trani.

Il finanziere era nativo di Benevento, ma pugliese di adozione per aver prestato servizio sempre nella nostra regione, a partire dal 1998 quando, al termine del corso biennale per marescialli, fu destinato a Francavilla Fontana e successivamente, nel 2091, a Trani dove ha avuto fine la sua giovane vita ed il suo silente quanto incondizionato ruolo di servitore dello Stato.

«Igor è sempre stato un assoluto punto di riferimento per tutti i finanzieri, di ogni ordine e grado, che hanno lavorato con lui, distintosi sempre per la sua preparazione professionale, per il singolare spirito di abnegazione e per lo straordinario attaccamento al lavoro». Così lo ricordano con grande stima e affetto i suoi colleghi del Comando Provinciale Bat delle Fiamme Gialle.

«Al suo merito e alla sua memoria si devono attribuire numerosissime attività operative sia nel settore della polizia giudiziaria, che nel settore amministrativo-fiscale, che rappresentava una peculiarità di Bruglieri specializzato nell'esecuzione di verifiche e controlli a tutela delle casse dello Stato.

Ha sempre dimostrato dedizione e amore incondizionato per il suo lavoro, al punto da non demordere e non lasciare il servizio operativo neanche a causa di un precedente male che lo aveva fiaccato nel corpo e giammai nello spirito, rientrando al lavoro appena otto mesi dopo aver subito un importante e complicato intervento alla testa.

Igor era un vero combattente, degno della sua origine sannita che onorava con la sua fervente e sempre garbata fede calcistica per il Benevento; non si è mai piegato alle difficoltà, né professionali ne personali neanche a quelle apparentemente insuperabili. Con la sua ironia ricercata e sottile, affrontava ogni tipo di situazione, sempre con il sorriso sulle labbra, nonostante le forti preoccupazioni che nutriva per il suo futuro e per quello di Mariella, sua amatissima consorte e per i piccoli Chiara e Alessandro; per questo Igor Bruglieri non si poteva non amare: era davvero una persona speciale, di quelle che ti rimangono per sempre nel cuore».

Le esequie di Igor Bruglieri si sono svolte lunedì 18 marzo alle ore 16 nella Parrocchia Santuario Madonna delle Grazie a Corato, circondato dall'affetto dei cari e dall'abbraccio dei suoi colleghi.
  • Guardia di Finanza
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Addio al professor Cataldo Tommasicchio, maestro di cultura e umanità Addio al professor Cataldo Tommasicchio, maestro di cultura e umanità Si è spento oggi all'età di 88 anni
Guardia di Finanza, a Corato sequestrate hashish e marijuana Guardia di Finanza, a Corato sequestrate hashish e marijuana Le Fiamme Gialle di Molfetta hanno scoperto tre giovani in piena notte
Sequestrati beni a un ginecologo di Terlizzi: sino al 2020 era in servizio a Corato Sequestrati beni a un ginecologo di Terlizzi: sino al 2020 era in servizio a Corato Sotto chiave oltre 180mila euro: avrebbe percepito circa 100mila euro grazie ad alcune visite specialistiche in nero
Silvio Berlusconi è morto Silvio Berlusconi è morto L'ex presidente del consiglio si è spento a 86 anni
1 «Un ragazzo dal cuore d’oro», chi era Gabriel Aurelian Petrescu, morto sul lavoro lungo la SP231 «Un ragazzo dal cuore d’oro», chi era Gabriel Aurelian Petrescu, morto sul lavoro lungo la SP231 Il giovane operaio è stato investito durante il suo turno di lavoro. «Nonostante la giovane età, si è sempre dato da fare per la propria famiglia»
Improvviso lutto nello staff EOS, inaugurazione del Centro Ermes annullata Improvviso lutto nello staff EOS, inaugurazione del Centro Ermes annullata Il Centro Polivalente per Anziani verrà inaugurato a data da destinarsi
Lutto nel mondo della scuola, scomparso l'ex preside del Tannoia Diego Colonna Lutto nel mondo della scuola, scomparso l'ex preside del Tannoia Diego Colonna È stato dirigente del Tannoia per oltre 15 anni, traghettando la scuola attraverso le riforme succedutesi negli anni, con coraggio e lungimiranza
Due rappresentanti legali di azienda coratina segnalati alla corte dei conti Due rappresentanti legali di azienda coratina segnalati alla corte dei conti Si stima un danno erariale di circa 3 milioni di euro
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.