tribunale
tribunale
Cronaca

Giustizia svenduta, Scimé: «Non ho mai conosciuto D'Introno»

Savasta ha rinunciato all'esame del pubblico ministero

Si è celebrata a Lecce l'udienza del processo su presunti casi di corruzione che vede coinvolti alcuni magistrati in passato in servizio nel Tribunale di Trani.

Nel Palazzo di Giustizia di Lecce, dinanzi al giudice per le udienze preliminari sono comparsi gli imputati che hanno scelto il giudizio secondo il rito abbreviato, tra cui l'ex pubblico ministero Antonio Savasta ed il sostituto procuratore Luigi Scimè.

Savasta, attualmente agli arresti domiciliari, ha rinunciato all'esame del pubblico ministero. Il magistrato Scimè, invece, ha riferito di non aver mai conosciuto l'imprenditore Flavio D'Introno, principale accusatore di un presunto sistema di corruzione nel tribunale di Trani, e di non aver mai ricevuto denaro dall'imprenditore coratino.

D'Introno aveva raccontato di aver consegnato nelle mani dei magistrati denaro e regalie per oltre due milioni di euro per truccare alcune inchieste e processi che lo vedevano coinvolto.

L'udienza è stata dedicata all'esame dell'avvocato Ruggero Sfrecola e dell'immobiliarista Luigi D'Agostino, in abbreviato insieme all'altro legale Giacomo Ragno.

Si torna dinanzi al gup il prossimo 20 gennaio per la requisitoria da parte dei pubblici ministeri ed eventualmente la discussione delle parti civili.
  • Tribunale
Altri contenuti a tema
Appalti truccati, chiusa l'indagine. Sotto inchiesta i lavori per la nuova Giovanni XXIII Appalti truccati, chiusa l'indagine. Sotto inchiesta i lavori per la nuova Giovanni XXIII Nove gli indagati tra cui l'ex assessore regionale Filippo Caracciolo
Usura, respinta la richiesta di affidamento ai servizi sociali per D'Introno Usura, respinta la richiesta di affidamento ai servizi sociali per D'Introno L'imprenditore coratino dovrà scontare in carcere la sua pena
Processo Di Vincenzo, quattro condanne in Appello Processo Di Vincenzo, quattro condanne in Appello Ridotte le pene, assolto Piancone
Giudici corrotti, chiesto il processo per 10 imputati Giudici corrotti, chiesto il processo per 10 imputati Si andrà davanti al gip il prossimo 11 settembre
«Il fatto non sussiste», l'ex assessore Roselli assolto dall'accusa di tentata concussione «Il fatto non sussiste», l'ex assessore Roselli assolto dall'accusa di tentata concussione In seguito al procedimento, Roselli si dimise dall'incarico politico
Operazione Pandora, il pm chiede condanne per 91 imputati Operazione Pandora, il pm chiede condanne per 91 imputati Nel processo è coinvolto anche un coratino
Anziana donna trovata morta in casa, il figlio è accusato di omicidio Anziana donna trovata morta in casa, il figlio è accusato di omicidio Il 3 maggio la seconda udienza con l'escussione dei carabinieri e dei soccorritori
La Procura generale della Cassazione chiede sospensione dei magistrati arrestati La Procura generale della Cassazione chiede sospensione dei magistrati arrestati Associazione Nazionale Magistrati: «Pronti a intervenire con chi viola le regole»
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.