Rifiuti
Rifiuti
Cronaca

Gli alimenti per i meno abbienti finiscono nella spazzatura: trovati alimenti "buoni" tra i rifiuti

Abbandonati confetture di marmellata, pasta e biscotti per bambini

Confezioni intere di marmellata, pasta e biscotti per bambini con scadenza ottobre 2023, ma nemmeno aperti, buttati come rifiuti nella spazzatura. È accaduto lo scorso giovedi notte nella giornata dedicata alla raccolta del secco residuo nei pressi di via Aurelia


All'interno di buste della spazzatura una confezione da 12 barattoli di marmellata, pacchi di riso, scatolette di ceci e fagioli, pacchi di biscotti per bambini sono stati rinvenuti ancora sigillati. Alimenti che, mensilmente, sono consegnati alle famiglie bisognose grazie al gran lavoro delle Caritas parrocchiali. Sui pacchi era stampato, ed è questo l'aspetto più inquietante, la scritta "Aiuto UE - non commerciabile".

Trovarsi di fronte a scene del genere provoca sdegno: i pacchi erano imballati e quindi non erano mai stati utilizzati, mentre tanti cittadini in stato di povertà con grande dignità evitano di recarsi alla Caritas per approvvigionarsi di beni alimentari. Sappiamo quanto sia grande il lavoro quotidiano dei parroci nel reperire generi alimentari presso il Banco Alimentare, poiché dati statistici inoppugnabili ci hanno fornito in questi anni un quadro desolante, con l'aumento dei poveri nel nostro Paese.

Presenti in Italia con 21 Organizzazioni, il Banco Alimentare territoriale, in sintonia con la Fondazione, sostiene le strutture caritative che offrono cibo a chi ne ha bisogno, in tutto il Paese.

Quegli alimenti, che vengono ritirati presso le parrocchie e le strutture caritative, devono essere pertanto consumati, riducendo al minimo lo spreco alimentare soprattutto se si tratta di prodotti recanti la dicitura "Aiuto UE-non commerciabile".

Una scoperta su cui l'intera comunità coratina dovrà riflettere.
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Rifiuti: Conferimento del secco residuo regolarmente attivo Rifiuti: Conferimento del secco residuo regolarmente attivo La puntualizzazione dopo le numerose richieste sopraggiunte a SANB
Ordinanza secco residuo: si potrà conferire almeno fino a sabato Ordinanza secco residuo: si potrà conferire almeno fino a sabato Lo riferisce il Comune di Corato con una nota ufficiale
Oggi sarà possibile conferire secco residuo, soluzione provvisoria adottata dal Comune Oggi sarà possibile conferire secco residuo, soluzione provvisoria adottata dal Comune La discarica di Foggia destinataria dei rifiuti dei coratini
Stop al conferimento del secco residuo per i cittadini di Corato Stop al conferimento del secco residuo per i cittadini di Corato Il Sindaco De Benedittis emana una ordinanza di sospensione del servizio di raccolta della frazione secca indifferenziata
Sciopero, a Corato il 14 dicembre possibili disagi per la raccolta dei rifiuti Sciopero, a Corato il 14 dicembre possibili disagi per la raccolta dei rifiuti Prevista un'elevata adesione alla protesta da parte dei dipendenti della Sanb
Senza rifiuti ci piace un sacco: sabato al via "Alta Murgia Pulita 2022" Senza rifiuti ci piace un sacco: sabato al via "Alta Murgia Pulita 2022" Fra gli obiettivi, sensibilizzare i cittadini sulla corretta gestione dei rifiuti e sanzionare chi li abbandona
Rifiuti abbandonati sulla Corato-Trani, forse anche carcasse di animali. Video Rifiuti abbandonati sulla Corato-Trani, forse anche carcasse di animali. Video Quantità massicce di immondizia, bustoni sospetti dai quali proviene un forte odore di carne in putrefazione
Riaperta la discarica, stasera possibile esporre i rifiuti Riaperta la discarica, stasera possibile esporre i rifiuti Riprende il servizio di raccolta. Da domani riaperti anche i centri raccolta
© 2016-2023 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.