Monumento ai militari
Monumento ai militari
Territorio

Il gonfalone del Comune di Corato nel ricordo del Capitano Altieri e del Cap. Orlando

A 53 anni dalla tragedia la Brigata Pinerolo ricorda i due militari

Sono passati 53 anni dal tragico 17 giugno, data in cui l'aereo di ricognizione della sezione aerei leggeri della Brigata Pinerolo, si schiantò al suolo sulle murge, in territorio di Corato, a poca distanza da Castel del Monte.

Su quell'aereo c'era il Capitano Tommaso Altieri, militare coratino e il suo collega Salvatore Orlando.

Per ricordare la loro memoria, questa mattina si è tenuta una cerimonia nei pressi di Masseria Cupone, dove è stato posizionato un monumento, un simbolo di quel tragico giorno.

Si tratta di un monumento che era già presente sulla strada e che stato ricollocato dopo un'operazione di restauro ad opera dell'11esimo Reggimento genio guastatori, una delle otto unità alle dipendenze della Brigata "Pinerolo".
WhatsApp Image atIl monumento alla memoria dei caduti
Presenti alla cerimonia i rappresentanti della Brigata Pinerolo, il Sindaco di Corato Massimo Mazzilli e alcuni stretti familiari del Capitano Altieri.

Significativo l'intervento del Comandante del Distaccamento della Brigata Pinerolo, Col. Antonio Camerino che ha ricordato la cerimonia di oggi come «espressione e testimonianza autentica di genuina riconoscenza per i due Ufficiali e per tutti i caduti che hanno sacrificato il bene supremo della vita per un ideale di Patria e attaccamento al dovere. Valori che devono essere un modello indispensabile da tramandare alle nuove generazioni e guida viva per tutti i soldati».
  • Esercito
Altri contenuti a tema
L'Inno di Mameli, il racconto degli aneddoti che lo avvicinano agli italiani L'Inno di Mameli, il racconto degli aneddoti che lo avvicinano agli italiani L'Esercito Italiano e il Comune di Corato aprono le porte del teatro a Michele d'Andrea
Esercito e Comune di Corato per promuovere la storia Esercito e Comune di Corato per promuovere la storia Doppio evento a Teatro
Ordigni bellici brillano in una cava sulla Corato - Bisceglie Ordigni bellici brillano in una cava sulla Corato - Bisceglie Le suggestive immagini dell'operazione militare
Il comandante dell'Esercito in Puglia incontra il Prefetto Magno Il comandante dell'Esercito in Puglia incontra il Prefetto Magno Questa mattina l'incontro istituzionale
Il Gen. Giorgio Rainò al vertice del Comando Militare Esercito “Puglia” Il Gen. Giorgio Rainò al vertice del Comando Militare Esercito “Puglia” Succede al Gen. Mauro Prezioso
Militari morti durante esercitazioni, un monumento li ricorderà Militari morti durante esercitazioni, un monumento li ricorderà Oggi una cerimonia in loro memoria
"Il volto del 900", tra cultura e formazione "Il volto del 900", tra cultura e formazione Importante occasione di crescita per studenti e visitatori
Esercitazioni militari dal 9 all'11 aprile al poligono di Torre di Nebbia Esercitazioni militari dal 9 all'11 aprile al poligono di Torre di Nebbia Tiri d'artiglieria da parte della Brigata meccanizzata “Pinerolo”
© 2016-2019 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.