Bandiera PARTITO DEMOCRATICO
Bandiera PARTITO DEMOCRATICO
Politica

Il Partito Democratico punta all'unità del centrosinistra

«Vogliamo dare inizio ad una nuova fase di dialogo»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'esito delle scorse elezioni amministrative, che ha visto il centrosinistra sgretolarsi al punto da proporre ben tre candidati alla carica di sindaco con il risultato di non aver raggiunto neanche il ballottaggio, ha spinto il Partito Democratico di Corato a farsi promotore di un ripensamento del centrosinistra stesso che porti ad una coalizione unita e pertanto capace di poter aspirare a ricoprire ruoli di amministrazione.

Tra i partiti che maggiormente hanno sofferto la crisi profonda del centrosinistra coratini vi è senza dubbio il Partito Democratico. Un partito che, sulla carta, dovrebbe trascinare il centrosinistra locale e che invece non è riuscito ad esprimere alcun consigliere comunale.

La musica, in casa PD, sembra essere cambiata. Il partito, oggi, si fa promotore di un percorso che possa portare all'unità del centrosinistra e lo fa partendo da una discussione interna, in assemblea, con gli iscritti e i simpatizzanti.

Di seguito la nota diffusa dal partito.

Il Partito Democratico di Corato vuole dare inizio a una nuova fase di dialogo e riflessione aperta per ricostruire un progetto politico per la Città, che porti all'unità del centrosinistra. Per questo motivo, invitiamo iscritti, simpatizzanti e cittadini a partecipare all'Assemblea pubblica che si terrà domenica 10 novembre, alle ore 17.00, presso la sede in Largo Plebiscito 43.
Pensiamo che nel periodo storico in cui viviamo, caratterizzato da paure, precarietà e disuguaglianze, sia quanto mai importante tornare a vivere e praticare insieme gli spazi della Politica e della Città. C'è oggi un'urgenza di incontrarsi e parlarsi, di unire risorse e visioni, per affrontare le importanti sfide che ci attendono dal piano locale sino a quello globale.
Per questo motivo, il Partito sarà orientato all'allargamento della partecipazione e alla costruzione di alleanze possibili per le sfide sociali, culturali, economiche ed elettorali del prossimo futuro. Ci impegneremo ad attuare una conduzione condivisa e collegiale, promuovendo l'adesione di nuovi iscritti e la loro concreta possibilità di incidere nelle scelte del Partito. Sembrano da questo punto di vista incoraggianti le numerose nuove iscrizioni, soprattutto da parte dei giovani.
Davanti a noi c'è un lavoro lungo e complesso, ma guidati dai valori del lavoro e dell'inclusione sociale, dell'ecologismo e della parità di genere, proveremo insieme a conoscere ed affrontare i tanti problemi che caratterizzano la nostra Comunità.
Il Partito Democratico è un partito aperto, la cui leadership è distribuita e condivisa tra i suoi membri. Non temiamo le critiche costruttive, anzi, ribadiamo tutta la nostra apertura a coloro i quali, ispirati dai nostri stessi valori, vorranno mettersi in gioco con passione e coraggio.
  • Partito Democratico
Altri contenuti a tema
1 Verso le amministrative, parla il segretario del PD: «Il nostro partito è cambiato» Verso le amministrative, parla il segretario del PD: «Il nostro partito è cambiato» L'intervista ad Attilio Di Girolamo, giovane coordinatore cittadino del partito
Il PD di Corato ufficializza: "Saremo con Corrado De Benedittis" Il PD di Corato ufficializza: "Saremo con Corrado De Benedittis" La nota ufficiale del partito
PD: «Interventi frammentari delle forze politiche. Occorre un fronte comune» PD: «Interventi frammentari delle forze politiche. Occorre un fronte comune» Il segretario Dem cittadino scrive al commissario prefettizio
Il ministro Boccia a Corato: «Primarie miglior esercizio di democrazia possibile» Il ministro Boccia a Corato: «Primarie miglior esercizio di democrazia possibile» La visita del ministro per gli affari regionali alla vigilia delle primarie per l'individuazione del candidato presidente della regione
Regionali, l'idea di politica di Elena Gentile. E domani tocca ad Amati Regionali, l'idea di politica di Elena Gentile. E domani tocca ad Amati Il resoconto del primo incontro con i candidati alle primarie
Il Partito Democratico chiama a raccolta il centrosinistra: "Incontriamoci" Il Partito Democratico chiama a raccolta il centrosinistra: "Incontriamoci" Primo passo verso il tentativo di ricomposizione
Attilio Di Girolamo nuovo segretario del Partito Democratico di Corato Attilio Di Girolamo nuovo segretario del Partito Democratico di Corato Succede al dimissionario Natalino Petrone
Partito Democratico: «Il sindaco lasci libera la città e le permetta di tornare al voto» Partito Democratico: «Il sindaco lasci libera la città e le permetta di tornare al voto» La nota di solidarietà alla Pro Loco
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.