Consiglio regionale
Consiglio regionale
Politica

Quasi definita la Giunta Regionale della Puglia, mancano i grillini

Tre le riconferme e molte le new entry anche esterne, comun denominatore il Salento

Sembrerebbero quasi fatti i giochi di Michele Emiliano nella composizione della Giunta regionale della Puglia. Il presidente starebbe firmando in queste ore i decreti di nomina degli assessori a quasi due mesi dalle elezioni.

Tra le riconferme ci sarebbero Piemontese, Leo e Stea e new entry Massimo Bray, in bilico ancora il M5s, che deve scegliere se entrare o meno in maggioranza e quindi in giunta, a decidere, a quanto sembra potrebbero essere gli attivisti sulla piattaforma Rousseau. A loro spetterebbe l'assessorato al Welfare. Altra indiscrezione riguarda Loredana Capone che potrebbe essere eletta presidente del Consiglio regionale.

Questi comunque i nomi quasi certi:
  • Vicepresidente con delega al Bilancio, Programmazione, Ragioneria, Finanze, Affari Generali, Infrastrutture, Demanio e patrimonio, Difesa del suolo e rischio sismico: Raffaele Piemontese
  • Sviluppo economico, Competitività, Attività economiche e consumatori, Politiche Internazionali e commercio estero, Energia, Reti e infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca industriale e innovazione, Politiche giovanili: Alessandro Delli Noci
  • Trasporti e Mobilità sostenibile: Anita Maurodinoia
  • Cultura, Tutela e sviluppo delle imprese culturali, Turismo, Sviluppo e impresa turistica: Massimo Bray
  • Formazione e Lavoro, Politiche per il lavoro, Diritto allo studio, Scuola, Università, Formazione Professionale: Sebastiano Leo
  • Sanità, Benessere animale, Sport per tutti: Pier Luigi Lopalco
  • Ambiente, Ciclo rifiuti e bonifiche, Vigilanza ambientale, Rischio industriale, Risorse idriche e tutela delle acque, Pianificazione territoriale, Assetto del territorio, Paesaggio, Urbanistica, Politiche abitative: Anna Grazia Maraschio
  • Agricoltura, Industria agroalimentare, Risorse agroalimentari, Riforma fondiaria, Caccia e pesca, Foreste: Donato Pentassuglia
  • Personale e Organizzazione, Contenzioso amministrativo: Giovanni Francesco Stea
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Regione Puglia approva l'Agenda di Genere, per eliminare le disparità Regione Puglia approva l'Agenda di Genere, per eliminare le disparità Al via la consultazione pubblica
Dalla Regione oltre 3 milioni di euro per far ripartire la cultura in Puglia Dalla Regione oltre 3 milioni di euro per far ripartire la cultura in Puglia A disposizione finanziamenti per gli operatori nella produzione teatrale, musicale e coreutica
Infermieri e operatori no vax, Regione Puglia chiede gli elenchi alle Asl Infermieri e operatori no vax, Regione Puglia chiede gli elenchi alle Asl Il Governo stabilisce la sospensione non retribuita o lo svolgimento di altri compiti per gli operatori che hanno rifiutato il vaccino
M5S con Emiliano con Rosa Barone, le opposizioni insorgono M5S con Emiliano con Rosa Barone, le opposizioni insorgono Le reazioni alla nomina di Rosa Barone come assessore regionale al Welfare
Regione, il M5S entra in giunta: Rosa Barone assessore al welfare Regione, il M5S entra in giunta: Rosa Barone assessore al welfare Il presidente Emiliano ha firmato la nomina
Rifiuti radioattivi in Puglia, presto nominata Cabina di Regia regionale Rifiuti radioattivi in Puglia, presto nominata Cabina di Regia regionale Il no unanime del Consiglio regionale
Puglia in zona gialla, Emiliano: «Non siamo in sicurezza» Puglia in zona gialla, Emiliano: «Non siamo in sicurezza» L'appello del presidente: «Sì a DaD e smart working e non uscire se non per stretta necessità»
Regione, nuove assunzioni nel trienno 2020 - 2022. Presto i bandi Regione, nuove assunzioni nel trienno 2020 - 2022. Presto i bandi L'assessore Stea illustra il provvedimento adottato dalla giunta
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.