Multa
Multa
Cronaca

Riceve una multa a 1000 Km di distanza per l'auto rubatagli 10 anni fa

La curiosa disavventura di un automobilista di Corato

Era parcheggiata dinanzi al portone di casa prima che venisse portata via da non si sa chi. Della Renault Scenic, comoda e spaziosa, non si è saputo più nulla per dieci anni.

Sparita nel nulla, con sommo dispiacere per il suo proprietario. A distanza di 10 anni, però, l'auto ha dato un segno della sua esistenza. È stata multata in Piemonte, a 1000 km di distanza da Corato. Per la Polizia Municipale del comune piemontese, però, a pagare la multa deve essere il proprietario dell'auto, il sig. Giuseppe. 187,20 euro di sanzione e tre punti decurtati sulla patente per aver superato il limite di velocità. Beccata dall'autovelox. Ovviamente alla guida dell'auto non c'era Giuseppe. Così come è ovvio che il furto dell'auto era stato denunciato a suo tempo secondo tutte le procedure.

Qualcosa evidentemente non ha funzionato nell'incrocio dei dati, rievocando la nostalgia del sig. Giuseppe. Risolto via mail l'equivoco a Giuseppe non è rimasto che ricordare i tempi passati a bordo di quell'auto comoda e spaziosa. «Sarei stato felice di commettere quella infrazione, perché quell'auto da 7 posti era davvero comoda» ironizza Giuseppe.
  • Multa
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.