Cucina
Cucina
Scuola e Lavoro

"RiscoprirSi", Ciofs e Cav a supporto delle donne vulnerabili

Un percorso di formazione per Tecnico di cucina destinato a 18 donne

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Si intitola Ripartenze il progetto realizzato in ATS da CIOFS/FP – Puglia, il Centro Anti Violenza "RiscoprirSI" di Andria e l'Ambito territoriale di zona Corato, Ruvo e Terlizzi, che ha come finalità il supporto a donne in stato di vulnerabilità, per la elaborazione e realizzazione di un progetto di vita autonomo in forte sinergia con le risorse della rete dei servizi territoriali.

Finanziato dalla Regione Puglia attraverso l'avviso pubblico "Discrimination Free Puglia" Pubblicato sul B.U.R.P. n. 86 del 28-6-2018, è destinato a 18 donne in stato di vulnerabilità che abbiano assolto l'obbligo di istruzione ed esperienze lavorative (documentate in CV), oppure tre anni di Scuola Superiore, oppure qualifica professionale, oppure diploma.

Il progetto prevede una fase propedeutica che consiste in colloqui di assessment e pre-assessment, a cura del CAV e un percorso formativo a cura del CIOFS/FP Puglia che consiste in 360 ore di aula – 240 ore di work experience/stage; Orientamento professionale e al lavoro (2 ore per partecipante); Orientamento in uscita (1 ora per partecipante).

Il Profilo professionale in uscita è Tecnico di cucina. È prevista una Indennità di frequenza di € 4,00 per ogni ora effettiva di frequenza, attribuibile esclusivamente ai partecipanti in possesso, alternativamente, dei seguenti requisiti: lavoratori in cerca di prima occupazione; disoccupati iscritti da più di due anni ai CPI; iscritti nelle liste di mobilità che non percepiscono l'indennità. Sarà cura dei soggetti beneficiari verificare lo status occupazionale dei partecipanti all'atto d'ammissione al progetto ai fini dell'ammissibilità dell'erogazione e di tale/1 verifica dovrà essere data evidenza in sede di controllo, oltre che il rimborso spese viaggio.

Il bando è disponibile sul sito di ciofspuglia.it
  • Cucina
  • Rete Territoriale Antiviolenza
Altri contenuti a tema
Sapori di Corato in Guinea Equatoriale con lo chef Pasquale Ferrara Sapori di Corato in Guinea Equatoriale con lo chef Pasquale Ferrara Un coratino alla guida delle cucine di uno dei più prestigiosi hotel in Africa
Emergenza Covid19, aumentano le richieste di aiuto ai Centri Antiviolenza Emergenza Covid19, aumentano le richieste di aiuto ai Centri Antiviolenza La violenza contro le donne non si ferma, i Centri Antiviolenza disponibili per via telematica
Lo strudel di Giulia Lo strudel di Giulia Un dolce gustoso per le nostre giornate a casa
Il Centro Antiviolenza "Riscoprirsi" assicura il servizio di sostegno Il Centro Antiviolenza "Riscoprirsi" assicura il servizio di sostegno I contatti a cui le donne in difficoltà possono rivolgersi
Insediato il Tavolo Antiviolenza dell'ambito Corato-Ruvo-Terlizzi Insediato il Tavolo Antiviolenza dell'ambito Corato-Ruvo-Terlizzi Prevenzione e contrasto alla violenza in un unico protocollo condiviso
Si costituisce a Corato la Rete Territoriale Antiviolenza Corato-Ruvo-Terlizzi Si costituisce a Corato la Rete Territoriale Antiviolenza Corato-Ruvo-Terlizzi Il coordinamento sarà affidato al Comune di Ruvo di Puglia
Vincenzo Cannillo vince l'"Eraclio d'Oro" 2019 Vincenzo Cannillo vince l'"Eraclio d'Oro" 2019 Primo classificato nella sezione "Ragazzi Speciali"
Cucina, cuore e gusto: l’esperienza dello chef Mario Cimino di “Aquae” Cucina, cuore e gusto: l’esperienza dello chef Mario Cimino di “Aquae” La cucina mediterranea incontra il lusso, in una location unica sul mare di Trani
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.