Teatro
Teatro
Politica

«Si istituisca il registro degli artisti teatrali pugliesi»

La richiesta dei consiglieri regionali del Movimento Cinque Stelle

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Istituire il Registro Regionale degli Artisti Teatrali Pugliesi che possa agevolare il riconoscimento dell'esperienza professionale degli artisti. Lo chiedono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle in una mozione che impegna la Regione Puglia ad avviare un tavolo tecnico e un ciclo di audizioni per l'istituzione di un registro regionale.

"Il Registro Regionale degli Artisti Pugliesi è uno strumento che può essere utile per riconoscere la professionalità e una serie di garanzie e tutele che riguardano la fiscalità, la formazione e la sicurezza sociale degli artisti. L'idea nasce sulla base di quanto deliberato dal Parlamento Europeo che, nel 2007, per proteggere e tutelare gli artisti ha invitato gli Stati membri e la stessa Commissione a istituire un Registro professionale Europeo. Una forma di protezione dell'Artista/Autore - spiegano i consiglieri - secondo la definizione dell'Unesco e della Commissione Cultura del Parlamento Europeo, che può essere replicata anche in Puglia e che, se ci fosse stata, avrebbe reso più facile e meno farraginoso tutto il processo di riconoscimento dei diritti economici e assistenziali anche in una fase delicata come quella emergenziale che abbiamo vissuto".

Nel Registro Professionale Europeo possono essere iscritti coloro che professano una o più attività che li qualifichi come Autori/Artisti e coloro che desiderano divenire tali: si tratta di due modalità peculiari per la creazione di una cultura europea.

"Anche a livello regionale - spiegano i pentastellati - è fondamentale sia valorizzare il patrimonio artistico locale e della loro attività, creando eventi e opportunità, come mostre personali e collettive sia creare sinergie tra i vari operatori dello spettacolo, che in forma singola o associata possano proporre rassegne, manifestazioni, conferenze e/o eventi. Per questo vogliamo impegnare la Giunta a istituire un tavolo tecnico per avviare i lavori per la realizzazione del Registro degli Artisti Teatrali Pugliesi per valorizzare la loro figura e garantire maggiore sicurezza e tutela dello loro professionalità".
  • Teatro
Altri contenuti a tema
“La Terrazza Proibita”, debutta domani il progetto di Claudia Lerro sostenuto dalla Fondazione Cannillo. “La Terrazza Proibita”, debutta domani il progetto di Claudia Lerro sostenuto dalla Fondazione Cannillo. Sarà proposto lo spettacolo teatrale “La manutenzione della solitudine”
Storie in rete, i balconi diventano palcoscenici per storie collettive Storie in rete, i balconi diventano palcoscenici per storie collettive Il teatro per bambini di Room to Play diventa comunitario e approda sui social
Covid 19, sospese le rappresentazioni teatrali. Possibile il rimborso dei singoli biglietti Covid 19, sospese le rappresentazioni teatrali. Possibile il rimborso dei singoli biglietti Gli abbonati potranno utilizzare il biglietto per le nuove date
Gli studenti dell'Oriani portano in scena Sofocle Gli studenti dell'Oriani portano in scena Sofocle Saranno protagonisti della tragedia "L'Edipo Re"
"Una stella su Betlemme", la natività raccontata dalle marionette a filo "Una stella su Betlemme", la natività raccontata dalle marionette a filo Il gruppo teatrale Arca in scena con uno spettacolo di Aldo Mosca
Teatro Comunale, presentata ufficialmente la nuova stagione Teatro Comunale, presentata ufficialmente la nuova stagione Tutte le informazioni utili su spettacoli e botteghino
Stagione teatrale, venerdì tutti i dettagli in una conferenza stampa Stagione teatrale, venerdì tutti i dettagli in una conferenza stampa Saranno diffuse le informazioni relative al botteghino e agli abbonamenti
Dieci spettacoli per il teatro di Corato: tra gli ospiti Vittorio Sgarbi Dieci spettacoli per il teatro di Corato: tra gli ospiti Vittorio Sgarbi Prosa e musica per la stagione del Teatro Pubblico Pugliese
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.