Cronaca

Strappati alla morte dodici cuccioli di cane

Erano rimasti intrappolati in una cisterna

Sarebbero certamente morti di fame e di sete, ma il caso ha voluto che i loro guaiti fossero sentiti da alcune persone che hanno immediatamente allertato i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia locale che li hanno letteralmente strappati dalla morte.

È la storia a lieto fine di una dozzina di cuccioli di cane, rimasti intrappolati in una cisterna, fortunatamente a secco, che si trova in un podere in contrada Capricciosa, nei pressi della Corato - Trani.

Da un paio di giorni, alcune persone avevano notato la mamma dei cuccioli che vagava nei pressi di quella cisterna. Avevano così scelto di portarle del cibo. Ed è proprio mentre consegnavano il cibo che i guaiti li hanno messi in guardia.

I cuccioli si erano rifugiati in una insenatura, scivolando però in una cisterna della profondità di circa sette metri.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Corato. Armati di scale, i pompieri sono scesi da un cunicolo all'interno della cisterna e sono riusciti a recuperare ben otto cuccioli, appartenenti a due cucciolate diverse.

Gli altri quattro sono rimasti accucciati vicino la bocca della cisterna.

Sul posto è intervenuto anche un veterinario della ASL per somministrare le prime cure ai piccoli cani che sembrano tutti essere in buona salute. I cuccioli, di circa un mese, sono infatti capaci di nutrirsi da soli e non presentano ferite o particolari problemi di salute.

I cagnolini sono stati prelevati dal luogo e condotti presso il canile, dove saranno visitati ed accuditi nell'attesa che qualcuno possa adottarli.
  • Vigili del Fuoco
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Nella villa comunale a tarda sera, identificata una persona dalla Polizia Locale Nella villa comunale a tarda sera, identificata una persona dalla Polizia Locale Cinque altri individui sono riusciti a scappare
Emiliano ringrazia le Polizie Locali riconoscendone la funzione strategica Emiliano ringrazia le Polizie Locali riconoscendone la funzione strategica Emiliano: «Ritorneremo a lavorare sui i progetti di sviluppo delle Vostre competenze»
Controlli serrati per evitare gli spostamenti, l'intervista al vice comandante Loiodice Controlli serrati per evitare gli spostamenti, l'intervista al vice comandante Loiodice Intensa l'attività della Polizia Locale di Corato
Coronavirus, i casi in città rimangono otto. «Vietato recarsi nelle seconde case» Coronavirus, i casi in città rimangono otto. «Vietato recarsi nelle seconde case» Quattro sanzioni per ingiustificato spostamento e assembramento
Il commissario Di Pietro va in pensione, gli ambulanti lo salutano Il commissario Di Pietro va in pensione, gli ambulanti lo salutano L'attestazione di stima delle categorie con cui ha lavorato per 40 anni
Assembramento di giovani nonostante i divieti, il commissario: «Irresponsabili» Assembramento di giovani nonostante i divieti, il commissario: «Irresponsabili» Scoperti dalla Polizia Locale. Saranno sanzionati
1 Un applauso per ringraziare medici e infermieri: l'omaggio dei vigili del fuoco all'ospedale di Corato Un applauso per ringraziare medici e infermieri: l'omaggio dei vigili del fuoco all'ospedale di Corato Anche all'Umberto I l'emozionante saluto a chi è in prima linea
La Polizia Locale di Corato celebra San Sebastiano La Polizia Locale di Corato celebra San Sebastiano Dopo la celebrazione della Santa Messa la relazione sull'operato del corpo
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.