Mario Matteo Malcangi
Mario Matteo Malcangi
Politica

Urbanistica, Malcangi: «Il passaggio a livello di via Giappone non va chiuso»

Convocata per lunedì la commissione. Il leader di Sud al Centro torna sull'argomento

È un tema delicatissimo quello che sarà affrontato dalla commissione urbanistica, convocata per la prima volta dal presidente Michele Arsale il prossimo 8 marzo alle ore 16.

A distanza ormai di diversi mesi si tornerà a discuter del grande progetto di adeguamento ferroviario dell'Area Metropolitana Nord Barese e in particolare dell'intervento di raddoppio della tratta Corato-Andria Sud della linea ferroviaria Bari-Barletta.

Una riunione nella quale saranno avviati i presupposti per la consegna anticipata e definitiva del sottopasso ferroviario e della relativa viabilità dopo i lavori per la soppressione del passaggio a livello di via Trani. La nuova strada, infatti, è già pronta da tempo e il Comune dovrà acquisirla al suo patrimonio.
Passaggio a livello di via Trani
La soppressione del passaggio a livello di Via Trani richiama alla mente la battaglia condotta già nel passato da Sud al Centro ed in particolare dai consiglieri comunali nelle passate amministrazioni e dal segretario e già assessore ai lavori pubblici Mario Matteo Malcangi, affinché venisse scongiurata la chiusura del passaggio a livello di Via Giappone. E, proprio alla luce della prima riunione della commissione urbanistica, Malcangi tiene alta l'attenzione e ribadisce ciò che già il consiglio comunale aveva deliberato: «Il passaggio a livello di via Giappone non va chiuso».

«Auspichiamo che non venga messo in discussione quanto precedentemente deliberato dal consiglio comunale sulla permanenza del passaggio a livello di via Giappone sino alla conclusione della realizzazione di un sovrappasso» afferma Malcangi, richiamando l'importanza strategica di quell'arteria che renderebbe agevole lo scorrimento del traffico su via Trani e che potrebbe essere fondamentale per evitare congestioni in casi di emergenza.

«Anzi - continua Malcangi - la commissione valuti l'eventuale apertura di un nuovo varco che colleghi via Giappone con la bretella di congiungimento della sp231 alla sp 238»

E, sempre in materia di infrastrutture legate al transito ferroviario, Malcangi ricorda una promessa strappata alll'allora assessore regionale alle infrastrutture Giannini e ai rappresentanti di Ferrotramviaria: «Non si dimentichino dell'impegno preso nella realizzazione di un passaggio per i pedoni che consenta di spostarsi agevolmente da via Ruvo oltre il binario. Non si dimentichi che su quella strada c'è l'ospedale di Corato» conclude.
  • urbanistica
Altri contenuti a tema
Nuovo dirigente all'Urbanistica: è l'architetto Vendola Nuovo dirigente all'Urbanistica: è l'architetto Vendola Ieri l'incontro con le categorie professionali
Urbanistica, geometri a colloquio coi candidati sindaco: «Si ascolti la nostra categoria» Urbanistica, geometri a colloquio coi candidati sindaco: «Si ascolti la nostra categoria» L'urbanistica e le necessità della categoria al centro della discussione
Regolamento edilizio tipo, Comune perde causa al Tar. «Sentenza di portata notevole» Regolamento edilizio tipo, Comune perde causa al Tar. «Sentenza di portata notevole» Il caso di Corato fa scuola tra i tecnici. Lo commenta il sito specializzato Edilportale
Si conclude "DIDOMENICA H_19": «Grazie a chi ha creduto nella nostra provocazione» Si conclude "DIDOMENICA H_19": «Grazie a chi ha creduto nella nostra provocazione» L'iniziativa si è occupata di arte e territorio
Arte e rigenerazione urbana: «criticità ancora non risolte» Arte e rigenerazione urbana: «criticità ancora non risolte» Domenica appuntamento con Valentina Iacovelli
Nuovo parcheggio per la stazione, Città Nuova: «Non facciamoci del male» Nuovo parcheggio per la stazione, Città Nuova: «Non facciamoci del male» Domani la riunione con il commissario prefettizio. Il gruppo civico lancia l'appello
Inizia la rigenerazione del quartiere Belvedere Inizia la rigenerazione del quartiere Belvedere Per il sindaco: «Un momento storico». Attesa tra i residenti
Il Belvedere avrà un nuovo volto Il Belvedere avrà un nuovo volto Venerdì la presentazione dei lavori di riqualificazione
© 2016-2021 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.