Belvedere
Belvedere
Vita di Città

Il Belvedere avrà un nuovo volto

Venerdì la presentazione dei lavori di riqualificazione

Si svolgerà venerdì 14 settembre, alle ore 17.30, presso la sala della Caritas cittadina (ex Chiesa del Sacro Cuore in via Belvedere) un pubblico incontro aperto alla cittadinanza con l'obiettivo di illustrare alla cittadinanza il "nuovo volto" che presto assumerà il Rione Belvedere: a brevissimo, infatti, saranno aperti i cantieri per i lavori di riqualificazione urbana dell'intera area, progettati nell'ambito del PRUACS (Programmi di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile) e finalizzati ad incrementare servizi ed infrastrutture, per riqualificare dal punto di vista fisico, funzionale e percettivo l'intero quartiere, favorendo una migliore rete di mobilità interna al centro urbano e potenziando il senso di identità locale, programma finanziato con 5 milioni di euro grazie alla progettualità presentata dall'Amministrazione Comunale guidata dall'ex Sindaco Perrone.
In particolare si tratta di tre interventi, i cui contratti di appalto sono stati già stipulati e che presto vedranno l'apertura dei cantieri: il primo riguarda i lavori di realizzazione di opere di urbanizzazione secondaria, arredo urbano, verde e percorsi ciclopedonali, e mira in particolare a valorizzare l'identità del quartiere, che presenta caratteristiche assolutamente uniche nel contesto cittadino, legate alla originaria concezione di borgo di campagna, rilevabili oggi dalla presenza di un consolidato (se pur non organizzato) sistema di vero e propri orti urbani. Il progetto prevede soluzioni che conservano gli abitudinari rapporti con l'ambiente esterno e privilegiano la presenza di spazi comuni a favore della socializzazione (verde attrezzato, aree per la sosta, aree per il gioco dei bambini, ecc.) la riconoscibilità delle diverse destinazioni (servizi, spazi di collegamento) ed una chiara finalizzazione dei percorsi di distribuzione. (importo di 1.024.283,00 euro; termine esecuzione 210 giorni dall'inizio.
Il secondo progetto riguarda la realizzazione di una palazzina in Viale Arno di 15 alloggi di edilizia a canone sostenibile da destinarsi ad anziani e giovani coppie, e di un corpo annesso destinato al "Centro Anziani", con soluzioni progettuali innovative e scelte tecnologiche che permetteranno il risparmio energetico e la riduzione di costi di gestione per gli utenti, conservando gli abitudinari rapporti con l'ambiente esterno e privilegiare la presenza di spazi comuni a favore della socializzazione, e servizi di sostegno ispirati alle esigenze di sicurezza, autonomia e facilità d'uso anche da parte di persone con difficoltà motorie, sensoriali e di orientamento. (importo lavori 1.228.490,14 euro + Iva. Termine esecuzione 510 giorni))
Il terzo intervento riguarda la realizzazione di 13 alloggi in Viale Arno di edilizia sovvenzionata, con le stesse caratteristiche e soluzioni, destinati ad accogliere altrettanti nuclei familiari che al momento alloggiano nelle cosiddette "case minime" lungo viale Arno (importo lavori 788.960,00 euro. Termine esecuzione 400 giorni).
"Si tratta di uno strategico intervento di riqualificazione urbana – spiega il Sindac, Massimo Mazzilli – che comincia a concretizzarsi, quindi dalle idee e dagli annunci passiamo alla reale fase attuatuva delle opere previste. Nell'incontro di venerdì prossimo vogliamo mostrare ai cittadini, dopo tanta attesa, come cambierà il volto del Rione Belvedere, che vivrà nei prossimi anni una vera e propria svolta secondo un Programma, iniziato dalle precedenti Amministrazioni Comunali di centro-destra, che diventa realtà con l'attuale governo cittadino, dopo un lungo percorso amministrativo- burocratico. Faremo conoscere ai cittadini le imprese che opereranno e i dettagli esecutivi e d'insieme dei progetti appaltati, chiedendo collaborazione a loro per il probabile disagio che creeranno i lavori, ma al termine dei quali godranno per i prossimi decenni finalmente e giustamente del nostro Rione Belvedere riqualificato. Un'altra promessa mantenuta, in un'ottica di continuità amministrativa: invito i cittadini, ed in particolare gli abitanti del quartiere, ad essere presenti nella sede della Caritas, per conoscere meglio i dettagli dei progetti, i cui cantieri apriranno nelle prossime settimane".
  • urbanistica
Altri contenuti a tema
Inizia la rigenerazione del quartiere Belvedere Inizia la rigenerazione del quartiere Belvedere Per il sindaco: «Un momento storico». Attesa tra i residenti
Dehors, «ormai il danno è fatto» Dehors, «ormai il danno è fatto» Mazzilli risponde al PD ma il problema è dei commercianti
Estate senza regolamento dehors, il PD: «Paralisi inaccettabile» Estate senza regolamento dehors, il PD: «Paralisi inaccettabile» Ancora nessuna novità per le coperture esterne di bar, ristoranti e locali
Ferrotramviaria e Comune al tavolo: si studia il progetto di parcheggio e bretella Ferrotramviaria e Comune al tavolo: si studia il progetto di parcheggio e bretella Questa mattina l'incontro a Palazzo di Città
3 Iniziati i lavori di riqualificazione di piazza XI Febbraio Iniziati i lavori di riqualificazione di piazza XI Febbraio Finalmente l'inizio di lavori tanto attesi
1 Una velostazione nel centro cittadino: il progetto è candidato alla Regione Una velostazione nel centro cittadino: il progetto è candidato alla Regione La novità porta la firma dell'ing. Francesco Capogna
1 Approvato in conferenza di servizi il Piano Integrato di rigenerazione urbana Approvato in conferenza di servizi il Piano Integrato di rigenerazione urbana Mazzilli: " Risultato prestigioso"
Aggiudicati in via provvisoria i lavori di costruzione della nuova sede della scuola media “Giovanni XXIII” Aggiudicati in via provvisoria i lavori di costruzione della nuova sede della scuola media “Giovanni XXIII” «Accoglierà gli alunni in 18 aule, in una struttura realizzata secondo i più moderni criteri di edilizia biosostenibile»
© 2016-2018 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.