Burdo
Burdo
Calcio

Calcio, il Corato domina il mercato: preso anche Burdo

Un graditissimo ritorno del centrocampista andriese nel club che lo ha fatto esordire tra i grandi

Mancano ormai solo due settimane al raduno del Corato Calcio per la stagione sportiva 2017/18 e la rosa a disposizione di mister Scaringella ogni giorno prende sempre più forma.

L'ultimo importante innesto nel roster neroverde è quello di Carlo Burdo, per quello che rappresenta un graditissimo ritorno del centrocampista andriese nel club che lo ha fatto esordire tra i grandi.
Classe '94, è cresciuto nelle giovanili dell'Andria Bat prima di approdare appunto al Corato nella stagione 2011/12. E' l'anno post-triplete di mister Loseto e Burdo, impiegato come under, gioca da titolare in Eccellenza impressionando tutti per la sua maturità. Si conferma anche nella stagione successiva mettendo a referto oltre 50 presenze e 2 reti nella sua avventura in neroverde. Le sue qualità non passano inosservate e il San Severo lo tessera per il Campionato di Serie D 2013/14, dove viene impiegato con regolarità.

La stagione successiva è la più sfortunata perchè un infortunio al ginocchio lo tiene fermo ai box per diversi mesi. A dicembre 2014 è il Galatina, in Eccellenza, a metterlo sotto contratto e saranno 15 le sue presenze con i salentini. Riparte poi dai Monti Dauni, in Eccellenza Molisana, dove resta fino a metà stagione prima del trasferimento ad Ostuni. 18 mesi da protagonista e 5 gol con i brindisini in Promozione, con i quali sfiora lo scorso aprile le semifinali play-off.

Centrocampista che sa abbinare perfettamente qualità e quantità, è sempre pronto a dare il massimo in campo, senza mai risparmiarsi. La sua presenza in campo non passa inosservata e le sue doti sportive ed umane sono testimoniate dagli ottimi ricordi che ha lasciato in ogni piazza nella quale ha giocato
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera Partite truccate e mafia: spunta il nome dell'ex presidente del Corato Calcio Giuseppe Maldera L'imprenditore sarebbe intervenuto economicamente per pilotare un match dei neroverdi
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.