Corato Calcio
Corato Calcio
Calcio

Calcio, il Corato fa 13. Pareggio con la capolista Fasano

​ La squadra del presidente Maldera sale a 42 punti in classifica, sempre a 10 lunghezze di distanza dalla capolista Fasano

Nell'inzuppato prato del Comunale e sotto una pioggia incessante, un ottimo Corato gioca alla pari della capolista Fasano, si porta in vantaggio, sfiora il raddoppio ed esce con un pareggio e ancora tanti rimpianti dalla sfida del turno infrasettimanale.

Mister Castelletti senza lo squalificato Altares, mister Laterza non poteva contare sui lungodegenti Morga e Lanzillotta. Lunga fase iniziale di studio del match: dell'avversario e sopratutto del campo di gioco. Al 22° filtrante per Montaldi sul quale si avventava Leuci in uscita bassa, palla che schizzava sui piedi di Corvino pronto alla battuta dopo una finta su Colangione: a dir poco provvidenziale il salvataggio con il corpo di Diagne a porta sguarnita. Al 27° punizione dai 30 metri di Lacarra e potente sinistro a giro a lato di poco. Dopo una debole conclusione di Corvino, bloccata da Leuci in due tempi, ecco arrivare al 44° il vantaggio coratino: sinistro dal limite di Zingrillo e zampata sottomisura di Sguera. Quinta rete per la punta barlettana e inviolabilità della porta fasanese caduta dopo oltre 5 gare. Nell'unico minuto di recupero la grandissima chance per i neroverdi di archiviare il match: Sguera veniva servito tutto solo in area di rigore, ma la sua conclusione debole e centrale veniva neutralizzata da Loliva.

Scampato il pericolo, il Fasano pareggiava in avvio di ripresa. Al 50° un innocuo traversone di Serri da destra, reso perfido dal terreno di gioco, trovava impreparato Leuci che non tratteneva; palla sui piedi di Corvino (già infortunato e pronto alla sostituzione) che non si lasciava sfuggire l'occasione per portarsi da solo in testa alla classifica cannonieri con il 13° gol personale. Corato sfortunato e che vedeva uscire per infortunio Lacarra e proprio Leuci (colpito da ipotermia), ospiti pericolosi due volte con Bernardini al 68°: prima era bravo Loiodice a deviare alla sua destra, poi la successiva conclusione si spegneva a lato del palo sinistro. Dopo una conclusione potente, ma imprecisa di Serri, all'87° le tribune del Comunale rischiavano di venire giù sulla fantastica rovesciata di Cirigliano servito da una sponda di testa di Sguera: palla che lambiva il palo nell'incredulità del pubblico. Un pareggio che sta davvero stretto al Corato, ma che comunque allunga la serie di imbattibilità dei neroverdi a 13 gare consecutive.

La squadra del presidente Maldera sale a 42 punti in classifica, sempre a 10 lunghezze di distanza dalla capolista Fasano, che mantiene il margine di 3 punti sul Gallipoli (0-0 a Casarano). L'Avetrana (con due partite da recuperare), è potenzialmente seconda a soli due punti dalla vetta. Prossimo appuntamento per il Corato, domenica 8 aprile alle ore 16.00, con la trasferta di Gallipoli.
CORATO - FASANO 1-1

Marcatori: Sguera (C) al 44°, Corvino (F) al 50°.
CORATO: Leuci (Loiodice), Belluoccio, Zinetti (Sguera), Zingrillo (Cotello), Asselti A., Colangione, Asselti R., Diagne, Piarulli (D'Addato), Negro, Lacarra (Cirigliano). Allenatore: Castelletti.

FASANO: Loliva, Fumarola, De Vita, Ganci, Anglani, Amato, Serri (Fumai), Bernardini, Di Rito, Corvino (Girardi), Montaldi. Allenatore: Laterza.

ARBITRO: Iacobellis di Pisa.

Ammoniti Asselti A. (C), Amato e Girardi (F)
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il "Tannoia" sul podio del torneo di calcio studentesco Il "Tannoia" sul podio del torneo di calcio studentesco I ragazzi di mister Scaringella al terzo posto del torneo studentesco organizzato dall' Aeronautica Militare
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.