Calcio corato
Calcio corato
Calcio

Calcio, sfida tra neroverdi per un posto in playoff

Il Corato affronta il Bitonto

Testa, cuore e gambe saranno in campo al "Città degli Ulivi", ma un orecchio andrà sicuramente al "Bianco" di Gallipoli. Si prospetta da thriller l'ultima entusiasmante giornata del Campionato di Eccellenza pugliese 2017/18, domenica 22 aprile alle ore 16.30. Mentre i salentini saranno artefici del proprio destino, con la vittoria sull'Avetrana che li proietterebbe automaticamente agli spareggi post-season, Bitonto e Corato saranno impegnati in un duello all'ultimo respiro che potrebbe regalare un appendice di stagione solo a chi avrà la meglio tra le due, restando in attesa di buone notizie dalla riva ionica.

Il Corato di mister Castelletti da dicembre 2017 viaggia con il vento in poppa: 15 risultati utili consecutivi, un intero girone costituito da 7 vittorie e 6 pareggi, che hanno permesso una incredibile rimonta dei neroverdi dalla temuta zona rossa dei play-out fino ai margini di quella play-off. Sempre solida in difesa, ora la compagine del presidente Maldera è temibile anche nel reparto offensivo, con l'affiatamento sempre crescente della coppia-gol Lacarra-Sguera (12 gol in due in questo scorcio di stagione). Unico assente tra i neroverdi ospiti sarà Cirigliano, ancora alle prese con le scorie dell'infortunio muscolare subito a Gallipoli.

Il Bitonto, sesto in classifica a parimerito con il Corato a quota 48 punti, è la squadra dal rendimento migliore tra le mura amiche: sono ben 33 i punti accumulati dalla formazione di mister Zinfollino al "Città degli Ulivi", frutto di 10 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta al cospetto del Fasano, peraltro maturata nel finale e frutto di una clamorosa svista della terna arbitrale. Il portiere Addario guida la seconda difesa meno perforata del girone, con appena 21 reti subite, mentre a guidare l'attacco sono i fantastici 4 Manzari (11 gol), Moscelli (7), Terrone (7) e Rana (6). Assenze pesanti in casa bitontina, con De Santis e Moscelli squalificati dal Giudice Sportivo.

Arbitro dell'incontro sarà Gianluca Catanzaro della sezione AIA di Catanzaro, coadiuvato dagli assistenti Pio Carlo Cataneo di Foggia e Francesco Festa di Barletta. La gara di andata disputata al Comunale terminò 2-1 a favore del Corato, grazie alle reti di Negro e Altares che resero vano il momentaneo pareggio di Manzari.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il Corato a Casarano per vincere la coppa Il Corato a Casarano per vincere la coppa Per i neroverdi sfida decisiva
Goleada Corato, travolto l'Avetrana Goleada Corato, travolto l'Avetrana 6 a 0: a segno Morra, Sguera e Ciriolo
Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste Maltempo, rinviata la partita tra Corato e Vieste È stata rinviata anche la gara dei Giovanissimi Regionali tra Corato e Toritto
I neroverdi pronti per la sfida con Casarano I neroverdi pronti per la sfida con Casarano Cannito ancora fuori
Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino Calcio, ritorno di Coppa a porte chiuse. Esordio per Zinfollino I neroverdi incontrano l'Unione Calcio Bisceglie
Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Calcio, il Corato giocherà a porte chiuse con il Bisceglie Le disposizioni della Prefettura impongono l'assenza di pubblico
Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Calcio, il Corato porta a casa i primi tre punti Un gol di Morra ed è vittoria
Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Bari Calcio, Lotito: «Mio nonno era di Corato, potrei rilevare il titolo sportivo» Il proprietario di Lazio e Salernitana rilancia: «Con l'ok di Decaro procederò alla costituzione della società»
© 2016-2020 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.