Di Zanni
Di Zanni
Calcio

Corato Calcio, il dg Di Zanni: «Puntiamo al secondo posto»

Il dg dei neroverdi fa il punto della situazione

Siamo entrati nella fase cruciale per il Corato Calcio nel Campionato di Promozione e il Direttore Generale Antonio Di Zanni traccia un bilancio della stagione in corso e indica gli obiettivi futuri: "Ad agosto siamo partiti con un organigramma societario che con il tempo si è evoluto: l'avvicendamento alla presidenza tra Andrea Castelli e Giuseppe Maldera ha dato una scossa a tutto l'ambiente, portando una nuova idea di impostazione del club con ruoli specifici affidati a professionisti del settore. L'avvento di mister Di Corato e del suo staff ha generato un cambiamento in positivo e anche la rosa dei calciatori è stata migliorata in modo esponenziale: la sicurezza di Colangione e Calefato, le geometrie di Grieco, Schiavone e Cannone, i gol di Di Pinto e Pasculli, la tecnica di Diallo e Diouf...insomma non ci siamo fatti mancare niente! Tutti questi importanti innesti hanno comportato notevoli sacrifici economici, ma non volevamo disattendere la promessa fatta ad inizio stagione e cioè portare il Corato Calcio ai vertici del campionato".

Guardando l'attuale classifica Di Zanni è ottimista: "Siamo terzi ad un solo punto dallo Sporting Ordona. Inutile illudersi sperando di recuperare 11 punti sull'Omnia Bitonto, che è una corazzata allestita fin da subito per "ammazzare" il campionato. Il nostro obiettivo è il secondo posto per avere l'opportunità di giocare i play-off in casa, ovviamente cercando di conquistare più punti possibili nell'ottica del confronto a distanza con le rivali del girone B".

Anche l'immagine del Corato Calcio si è rinnovata rispetto al passato: "La nostra filosofia è di avvicinare la Società alla gente e in questa ottica vanno lette le feste in piazza per la presentazione di inizio anno o per la celebrazione dei 70 anni dalla fondazione. Siamo attivi anche nel sociale, con diversi progetti come l'aiuto alla Casa Famiglia della Mamma o la campagna Play for Inclusion che presenteremo domenica".

"Passando all'Area Commerciale, permettetemi un doveroso ringraziamento ai numerosi Partner del Corato Calcio. Grazie ai rapporti fiduciari ognuno di noi è riuscito a coinvolgere nel progetto neroverde diversi e importanti imprenditori, finora rimasti lontani dalle realtà sportive locali. Il loro apporto è fondamentale per dare solidità alla nostra compagine e per poter condividere nuove idee e opportunità con realtà di rilievo nei diversi settori commerciali. Il percorso intrapreso da questa nuova Società è appena partito, ma la strada è tracciata e sappiamo dove vogliamo arrivare tra qualche anno. Chi si volesse avvicinare al Corato Calcio sarà sempre da noi il benvenuto!".

L'appello finale è rivolto ai tifosi e ai coratini in generale: "Invito tutti a sostenere la squadra della nostra città perchè anche la spinta del pubblico è importante sulle motivazioni dei ragazzi. Da domenica prossima le partite inizieranno alle ore 15 e speriamo che questo sia uno stimolo in più per accorrere numerosi allo stadio. Uno dei nostri obiettivi è quello di vedere il Comunale sempre gremito, con interi nuclei familiari sugli spalti, in un clima di festa, divertimento e aggregazione che sono le caratteristiche peculiari dello sport".
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il "Tannoia" sul podio del torneo di calcio studentesco Il "Tannoia" sul podio del torneo di calcio studentesco I ragazzi di mister Scaringella al terzo posto del torneo studentesco organizzato dall' Aeronautica Militare
Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi Caos Corato Calcio: la reazione dei tifosi neroverdi I supporters coratini temono penalizzazioni e ripercussioni sulla stagione sportiva in corso
Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Corato Calcio, tre punti di platino contro un mai domo San Marco Ai neroverdi basta un gol di Frappampina al 6' della ripresa
Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Corato Calcio, contro il San Marco snodo cruciale della stagione Calcio d'inizio domenica alle 15:00 al "Coppi"
Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Corato Calcio, nel posticipo di lunedì scontro decisivo contro la Nuova Spinazzola Le due squadre cercano di avvicinare il quinto posto, che vorrebbe dire salvezza diretta
Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Calcio, il talento di Corato Francesco Lops in prestito dal Bari alla Cavese Per il classe 2005 esperienza di sei mesi con la capolista del Girone G
Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Corato e Canosa iniziano con un pareggio il nuovo anno: al "Coppi" è 1-1 Al gol di Caruso ha risposto Suriano in avvio di ripresa
A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth A Margherita di Savoia partita di calcio tra il presbiterio diocesano e  i dipenedenti Oasi di Nazareth Unico sacerdote coratino nella rappresentativa diocesana Don Giuseppe Lobascio
© 2016-2024 CoratoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CoratoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.